New York - "Non è tutto oro quel che luccica", lo sa bene Lissette Calveiro, 26enne di New York, nota influencer su Instagram, [VIDEO]finita al collasso per debiti. Ebbene sì, non sempre è certezza di benessere economico scattarsi selfie in giro per il mondo su spiagge da fiaba e con abiti ed accessori di lusso. Chi osserva la sua gallery su Instagram potrebbe addirittura arrivare ad invidiarla, senza sapere che questa giovane newyorkese ha una "barca" di soldi da sborsare a boutique, agenzie di viaggio et similia.

Nell’era digitale, in cui ogni lavoro sul web sembra fruttare denaro facile, riuscire a restare a galla è una vera impresa.

Oggi si sente parlare con estrema semplicità di influencer e di fashion/food/lifestyle blogger, pensando erroneamente che sia un lavoro poco impegnativo, divertente e strapagato. Non è così. Solo una su un milione ce la fa.C’è chi finisce nella rete del narcisismo, della shoppingmania e del controllo “ossessivo-compulsivo” dei follower sui social.

Influencer di lusso, ma senza un dollaro

Un buon lavoro e dal guadagno discreto ce lo aveva Lissette, prima di lasciare tutto per viaggiare e cambiarsi abito cinque volte al giorno solo per soddisfare il desiderio di veder crescere i suoi followers di Instagram. In poco tempo, la pseudo-influencer raggiunge 12mila follower su Instagram ed è l’inizio della fine per lei. La Calveiro si impone di fare almeno un viaggio al mese nelle location più ricercate e costose, partecipa a feste, sfilate e ogni giorno compra abiti, scarpe e borse delle griffe più ricercate.

Tutto questo senza guadagni. Intanto, inizia ad accumulare debiti su debiti per un totale di 10mila dollari. E così la bella fiaba di bugie, facendo credere a migliaia di persone di essere “ricca, felice e super invidiata”, si trasforma in uno specchio per le allodole.

Di fronte alla cifra esorbitante di debiti, 10mila dollari (mica roba da poco!), Lissette sente di dover uscire dalla spirale di illusioni social. I bei vestiti, i gioielli, le feste in cima ai grattacieli più cool del mondo non le bastano più per ritrovare se stessa e la tranquillità economica è ormai compromessa. La 26enne, oggi, condivide l’appartamento con altre persone, risparmia soldi per sanare i suoi debiti [VIDEO]e ha messo un bel “off” sul tasto social. La vita felice non si trova su Instagram, ma la si conquista con tenacia e pazienza nella realtà. Lissette ha imparato la lezione. Che sia di esempio per tutti!