Continua a crescere l'attesa [VIDEO] da parte dei milioni di telespettatori italiani per il ritorno di una serie televisiva di grande importanza come che dio ci aiuti: nel corso delle stagioni ci sono stati importanti cambiamenti ma gli ascolti hanno sempre dato ragione al prodotto televisivo. Uno dei momenti indimenticabili all'occhio del pubblico si ritrova nel matrimonio di Guido e Azzurra nelle prime puntate della quarta stagione della serie: i due personaggi hanno poi avuto un ruolo marginale, ad eccezione degli ultimi episodi. Quali sono le novità e curiosità principali riguardanti i protagonisti della longeva serie televisiva Che Dio Ci Aiuti: quanto manca al pubblico questo prodotto televisivo firmato Lux Vide e quando iniziano le riprese della 5^ stagione?

Due coppie indimenticabili nella storia della fiction di Rai Uno

Guido e Azzurra hanno formato una coppia unica che non può avere confronti: nella quarta stagione abbiamo assistito ad una maturazione fondamentale nella vita del personaggio interpretato da Francesca Chillemi.

Azzurra si è messo a confronto con le sue responsabilità di madre nel corso della quarta edizione in quanto ha scoperto di avere una figlia: il suo carattere spensierato ha fatto i conti con la realtà e, dopo le iniziali e comprensibili liti, ha creato un rapporto importante con la figlia. Francesca Chillemi ha interpretato in modo magistrale il ruolo di Azzurra: in quanto si è dovuta mettere a confronto con un mutamento nella vita del suo personaggio dalle tante sfumature.

Il personaggio dell'avvocato Guido ed il suo matrimonio

L'attore abruzzese [VIDEO] Lino Guanciale, dal canto suo, è stato presente solo nelle prime due puntate della quarta stagione per poi lasciare la serie con la partenza dell'avvocato Guido Corsi. Un altro momento importante nella serie Che Dio Ci Aiuti è rappresentato dall'amore di Marco Ferrari con Giulia: un rapporto caratterizzato da numerosi ostacoli per il passato dei due innamorati.

Marco e Giulia hanno avuto una storia finita male e culminata nella nascita della figlia: commovente è il momento in cui il commissario di polizia arriva in stazione per impedire alla donna amata di partire e le fa una proposta di matrimonio. Il personaggio di Giulia è interpretato dall'attrice napoletana Serena Rossi: quest'ultima ha ottenuto il David Di Donatello nella sezione bang bang per la pellicola cinematografica Ammore E Malavita e questa vittoria del film è stata definita come il trionfo della città di Napoli.