Lunedì 26 marzo è venuto a mancare il famoso conduttore fabrizio frizzi. A seguito di mesi di lotta contro un male incurabile, il presentatore si è spento all'età di 60 anni a causa di un'emorragia cerebrale.

Fabrizio Frizzi muore: ecco cosa è successo

Il pubblico e tutti i suoi colleghi sono rimasti scioccati dalla notizia. Lo shock è stato incrementato anche dalla scoperta della vera malattia di cui soffriva Fabrizio. L'ischemia avuta ad ottobre e l'emorragia cerebrale avuta lo scorso lunedì sono state la manifestazione della malattia che lo stava consumando, il tumore. Nonostante Frizzi fosse ben conscio di avere poco tempo di vita, dal momento che non era possibile intervenire chirurgicamente, il conduttore ha voluto continuare nel suo lavoro fino alla fine.

Il suo carattere e la sua personalità sono sempre state apprezzate da chiunque avesse avuto il piacere di conoscerlo e collaborare con lui. Per questo motivo, la maggior parte dei colleghi ha deciso di spendere qualche minuto [VIDEO] per commentare la vicenda e ricordare l'amico scomparso, ma non solo, anche le trasmissioni hanno deciso di fermarsi nella giornata di lunedì 26 in segno di lutto e rispetto per Fabrizio e per tutta la sua famiglia affranta dalla disperazione.

La scelta di Michelle Hunziker fa infuriare il web

Una persona dello spettacolo, però, ha deciso di non pubblicare nulla, stiamo parlando di Michelle Hunziker. La conduttrice dell'ultimo Festival di Sanremo ha, infatti, deciso di non dedicare alcun commento al conduttore scomparso pubblicando, piuttosto, la foto della sua bambina intenta a contemplare la primavera.

Tale decisione è stata notevolmente criticata dal pubblico. Numerosi sono stati, infatti, i commenti di disapprovazione nei confronti della donna.

Poco ci è voluto affinché la Hunziker piombasse nel bel mezzo della bufera mediatica [VIDEO]. Da poco, tuttavia, Michelle ha deciso di rispondere a tutte queste critiche all'interno di un lungo post pubblicato sul social Instagram. La conduttrice ha scritto, infatti, che ognuno affronta il lutto a proprio modo, non tutti hanno la necessità di condividere pubblicamente il proprio dolore e questo non vuol dire che non si soffra o non ci si dispiaccia per un qualcosa. Le parole della conduttrice sono state alquanto talgienti e sono state condivise dai suoi sostenitori. La scelta di Michelle di non commentare la vicenda è stata, dunque, voluta e ponderata; non per questo, tuttavia, la donna non si è dispiaciuta per il triste avvenimento.