Eccoci con un nuovo appuntamento con le anticipazioni sulla seconda stagione di Una vita, la soap opera spagnola, che ha appena visto Liberto lasciare Elvira [VIDEO]. Gli ultimi spoiler ci svelano che l'avvocato Felipe e il commissario Del Valle saranno sconvolti dopo il ritrovamento di un corpo orrendamente mutilato sui binari del treno.

Anticipazioni Una Vita: la vendetta di Teresa e Ursula

Le anticipazioni delle nuove puntate [VIDEO]di Una Vita, trasmesse a maggio su Canale 5, svelano che Teresa non crederà che Cayetana Sotelo abbia finto la sua pazzia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Intanto la Sotelo si metterà d'accordo con Ursula Dicenta, per tramare contro Mauro San Emeterio, che nel frattempo aveva scoperto degli illeciti nella sua richiesta di grazia.

La perfida Cayetana, chiederà l'aiuto di Elena per far fuori il nuovo commissario, dopo il pensionamento di Ignacio Del Valle. Come ricorderete la Casas era presente durante l'omicidio di Suor Ascension, per mano della terribile Dicenta.

Teresa accetterà di diventare la fidanzata di Fernando Mondragon, dopo essersi separata da Mauro San Emeterio. Intanto quest'ultimo udirà una donna urlare disperatamente, durante una chiacchierata alla Deliciosa in compagnia di Victor Ferrero. Infine l'uomo di legge si troverà di fronte Elena, che fingerà di essere inseguita da alcuni malintenzionati, che invece si getteranno contro di lui mettendolo fuori gioco.

Una Vita spoiler maggio: Mauro è morto?

Mauro sarà trasportato incosciente nei pressi di una stazione ferroviaria, dove sarà legato mani e piedi ai binari, per essere investito dal treno in corsa.

Intanto Cayetana aiuterà la Sierra a preparare le nozze con Mondragon. Infatti le proporrà di indossare il suo vestito da sposa e di stabilirsi in casa sua.

Teresa e Fernando accetteranno di prendere alloggio nell'abitazione di Cayetana in attesa della ristrutturazione della loro dimora, mentre Felipe ed Ignacio Del Valle dovranno effettuare il riconoscimento della salma, ritrovata orribilmente sfigurata alla stazione.

L'avvocato ed il commissario riconosceranno Mauro solamente dai vestiti e dai suoi oggetti personali. Inoltre troveranno il suo documento d'identità nei pressi dei binari, tanto da dare per scontata la morte del loro amico. Infine Cayetana sarà contenta che Teresa soffrirà le pene dell'inferno esattamente come aveva fatto lei con suo marito German De La Serna.