Nuovo appuntamento dedicato a "il cacciatore", la fiction che racconta la storia del boss corleonese [VIDEO] Leoluca Bagarella. Dopo un mese di programmazione, purtroppo la serie prodotta da Beta Film e Rai Fiction si sta ormai avvicinando all'epilogo. Infatti mercoledì prossimo, 11 aprile 2018, in prima serata su Rai Due verrà trasmessa la quinta e penultima puntata.

La polizia riuscirà ad arrestare Don Luchino e a trovare il piccolo Matteo? Per scoprire le trame complete [VIDEO], vi consigliamo di proseguire nella lettura dell'articolo.

Episodio numero nove: "La tana del bianconiglio"

Nel prossimo episodio della serie Rai, Mazza e Saverio prenderanno di mira Tony Calvaruso e la sua attività commerciale.

I due decideranno di seguire l'uomo di nascosto e, dopo alcuni giorni, finalmente riusciranno ad individuare l'edificio in cui potrebbe nascondersi Leoluca Bagarella. La scoperta, però, sconvolgerà Carlo. Per quale motivo?

Le anticipazioni ci rivelano che il palazzo in cui dovrebbe trovarsi il boss sorge proprio nei pressi dell'abitazione di Mazza. Dopo lo shock iniziale, i poliziotti non perderanno tempo e daranno il via all'irruzione. Tony, nel frattempo, comincerà a sospettare che Don Luchino si stia dando da fare per sistemare le ultime cose prima di lasciare l'appartamento, e forse anche Palermo. L'uomo, preoccupato per il futuro della sua attività commerciale, chiederà al latitante quali saranno le sue prossime mosse. Continueranno a collaborare inseme?

Episodio numero dieci: "Bersagli"

Finalmente le forze dell'ordine riusciranno a catturare il latitante Bagarella e alcuni suoi uomini di fiducia, tra i quali ci sarà anche Tony Calvaruso.

Ovviamente questa brillante operazione genererà un bel po' di soddisfazione in Procura, mentre soltanto Saverio non avrà alcuna voglia di festeggiare. Il piccolo Matteo, infatti, risulterà ancora nelle mani dei mafiosi e, nonostante le continue ricerche, il pubblico ministero constaterà di non avere ancora delle tracce concrete per ritrovare il bambino. Ovviamente questa situazione getterà nello sconforto Barone.

Dopo l'arresto di Don Luchino, il capo di Cosa Nostra diventerà il criminale Giovanni Brusca. Quest'ultimo, che da tempo è il boss di San Giuseppe Jato, inizierà ad espandere il suo potere. L'uomo acquisterà diverse armi da fuoco e comincerà ad entrare in loschi affari (droga) con dei gangster americani.

Per conoscere altre news e anticipazioni sulla penultima puntata de "Il Cacciatore", vi consigliamo di cliccare sul pulsante azzurro "segui Canale Serie TV", che trovate sotto il titolo di quest'articolo.