In questi giorni la casa del Grande Fratello è in subbuglio per il furioso litigio tra Aida Nizar e baye damme. Quest'ultimo, dopo il comunicato del Gf che ha invitato i coinquilini ad abbassare i toni, è scoppiato in un pianto a dirotto, dicendosi pentito di aver esagerato durante la lite con la Nizar. Il ragazzo si è professato contro ogni forma di violenza e ha ammesso di non essersi saputo controllare. Ma cos'è successo esattamente all'interno della casa più spiata d'Italia? Tutto è partito da una fetta di tiramisù che Aida ha preso per sè, senza attendere gli altri. Ciò ha scatenato l'ira di Damme che ha inseguito la donna fino in camera da letto [VIDEO]per sottrarle la fetta di dolce.

Piangendo in confessionale, il ragazzo ha dichiarato che la violenza appartiene agli ignoranti. Persino Barbara D'Urso, che si batte da anni contro la violenza sulle donne, ha manifestato disappunto per la vicenda che ha coinvolto Baye e Aida. Non è stato uno spettacolo molto edificante veder un uomo adirato fortemente inveire contro una donna indifesa; ecco perchè Barbara D'Urso e Il Grande Fratello prenderanno dei seri provvedimenti nei confronti del ragazzo.

Baye verrà squalificato?

E' altamente probabile che Baye Damme verrà squalificato nel corso della prossima puntata del Grande Fratello, nonostante il suo pentimento. Il regolamento è molto severo in merito a ciò, per cui non resta che attendere i prossimi sviluppi della vicenda che ha lasciato i telespettatori col fiato sospeso.

Che Aida Nizar [VIDEO] abbia un carattere forte, è acclarato, ma ciò non significa che ai suoi danni debbano essere compiuti atti di bullismo nel corso di un reality che entra quotidianamente nelle case dei telespettatori. Di sicuro la strada del confronto e del dialogo pacifico è la migliore per risolvere i contrasti, non solo nella casa del Grande Fratello, ma anche nella vita di tutti i giorni. Anche il pubblico ha chiesto sui social la squalifica immediata del ragazzo, non condividendo tale atteggiamento aggressivo nei confronti di una donna. Simona Izzo, che partecipa al programma in qualità di opinionista, ha espresso la propria solidarietà nei confronti di Aida Nizar, auspicando che vengano presi provvedimenti al più presto. A detta dell'attrice è intollerabile che tutto il branco si scagli contro una sola donna che non dispone della medesima forza per difendersi dagli attacchi verbali e psicologici.