Il cantante Bobby Solo non ci sta, e sulle pagine di Spy risponde alle accuse che gli sono state rivolte durante la prima puntata del Gf 15 [VIDEO] da sua figlia Veronica, di non essere stato un padre presente. Infatti, il cantante divenuto celebre grazie ad "Una lacrima sul viso", ha chiarito il suo punto di vista, affermando di aver mantenuto sua figlia Veronica fino all'età di 20 anni, poi sono ormai circa 10 anni che si parlano solo tramite denunce e avvocati. Quindi, Bobby Solo dice di non avere nessuna colpa e che se davvero sua figlia vuole un ricongiungimento, dovrebbe farlo di persona e non in una diretta televisiva di un reality show.

Chi è Veronica del Gf 15?

Veronica Satti è una ragazza di 27 anni che partecipa come concorrente alla quindicesima edizione del [VIDEO]Grande Fratello [VIDEO]. La ragazza è nata dalla relazione di Bobby Solo con la corista Mimma Foti, e durante la prima puntata del reality di martedì 17 aprile ha affermato, prima di entrare nella casa più spiata d'Italia, di essere stata una figlia molto desiderata dai genitori e che ha vissuto con suo padre fino all'età di 6 anni. Poi, come afferma la ragazza, i suoi genitori si sono separati e quindi da quel momento tutto è cambiato. E, secondo quanto riferisce Veronica, sono 15 anni che non vede e non sente suo padre Bobby Solo. Quindi, la ragazza sta partecipando al reality di Canale 5, con la speranza che possa incontrare di nuovo suo padre e domandargli il motivo per cui ha avuto un padre fino ad un certo punto e poi è scomparso dalla sua vita.

La risposta del padre Bobby Solo

Ovviamente, il cantante Bobby Solo ha subito voluto rispondere alle accuse della figlia, affermando che lui è molto contento che sua figlia Veronica stia partecipando al Grande Fratello [VIDEO]e spera davvero che possa arrivare fino in fondo e magari vincere i 100.000 euro. Però aggiunge che anche lui ha raggiunto la notorietà grazie alla canzone "Una lacrima sul visto", però non è mai andato in televisione a parlare male delle persone. Invece, adesso secondo lui si sta cercando di metterlo in cattiva luce, quando poi lui in realtà non ha nessuna colpa. Questo perché, per 20 anni l'ha mantenuta, poi da 10 si parlano solo attraverso avvocati e quindi, adesso parlare di ricongiungimento per il cantante è abbastanza ridicolo. Questo perché Bobby Solo afferma che sua figlia non l'ha mai cercato negli ultimi 15 anni se non attraverso avvocati e carabinieri.

Inoltre, il cantante romano ha voluto rispondere anche all'amico Cristiano Malgioglio che in diretta televisiva lo ha criticato. Bobby afferma che conosce Malgioglio dal 1967, gli vuole molto bene, però in questo caso anche lui è pagato per fare il suo lavoro ed è, quindi, parte di questa farsa televisiva.