Dopo 24 ore dal caos che si è scatenato nella Casa del Grande Fratello, con una rissa sfiorata tra Baye Dame e Aida Nizar, la produzione ha deciso di prendere una pozione netta. Nel pomeriggio di giovedì i concorrenti del reality show sono stati riuniti in salotto per poter leggere un comunicato ufficiale.

'Esiste un limite', legge Lucia Bramieri, scelta come portavoce per l'aspro richiamo del Gf15. Il pubblico e gli stessi autori non hanno visto di buon occhio l'aggressione verbale, e le offese gratuite che sono state rivolte alla nuova concorrente. La donna è, infatti, stata apostrofata con parole tutt'altro che carine da gran parte del gruppo che si è rivoltato contro di lei.

Si è parlato di bullismo, a causa della forte violenza che è emersa a poche ore dal suo ingresso, per colpa di un tiramisù della discordia che Aida avrebbe voluto mangiarsi da sola, lontana dal gruppo.

'Invitiamo tutti i concorrenti a mantenere un comportamento responsabile, civile e tollerante' chiedono gli autori del reality show di Mediaset [VIDEO], che ammoniscono così le aggressioni violente, sia fisiche che verbali. E sul finire della nota, si legge che la produzione si riserva su possibili provvedimenti disciplinari. Ciò significa che qualcuno potrebbe anche essere squalificato. Che sia il caso di Baye Dame, che si era lasciato andare a un secco 'Ti attacco al muro' contro l'esuberante Aida del Grande Fratello?

Gf15, Cristiano Malgioglio e Simona Izzo si schierano con Aida

Anche Cristiano Malgioglio, che non ha avuto un rapporto troppo idilliaco con Aida Nizar, si è schierato a suo favore, criticando quanto mostrato da Baye: 'Non mi piace affatto', ha scritto sui social network il noto paroliere, attuale opinionista del Grande Fratello [VIDEO].

'Non bisogna dare messaggi sbagliati', ha concluso Malgioglio. A imitare questa netta presa di posizione è stata Simona Izzo, altra opinionista di Barbara d'Urso. Nel suo messaggio, la nota attrice, sottolinea che il reality dovrebbe essere motivo di confronto e non di aggressione, dove mostrare il peggio di se.

'Non è tollerabile che il branco si scagli con violenze verbali e psicologiche contro una persona', senza dimenticare che questa persona è prima di tutto una donna di 42 anni, presa a parolacce da un gruppo di giovani poco più che 20enni. 'Sono certa che verranno presi gli opportuni provvedimenti', ha concluso la Izzo, sostenendo così l'ipotesi di una squalifica durante la puntata serale in diretta del Grande Fratello.

A breve, il branco potrebbe essere smantellato e severamente punito, come confermato dalla stessa Barbara d'Urso a Pomeriggio 5.