In casa Rai si pensa già a quelli che saranno i palinsesti della prossima stagione televisiva 2018-2019 [VIDEO] e le prime indiscrezioni di queste ore che arrivano da Viale Mazzini rivelano che dovrebbe esserci il ritorno di flavio insinna sulla tv di Stato. L'attore e conduttore è assente da un bel po' di tempo con un programma tutto suo, complice anche lo scandalo intercettazioni portate alla luce da Striscia la notizia, dove si ascoltava Insinna insultare i concorrenti che prendevano parte al game show Affari Tuoi.

Ecco chi sostituisce Fabrizio Frizzi a l'Eredità

A quanto pare, però, la Rai ha scelto di 'perdonare' Flavio Insinna nonostante questo tremendo scivolone che gli ha fatto perdere un po' di credibilità agli occhi del pubblico, ed ecco che dal prossimo anno il conduttore dovrebbe occupare il posto lasciato vacante da fabrizio frizzi.

Come ben saprete, infatti, dopo la terribile morte a soli 60 anni di Fabrizio Frizzi, il game show L'Eredità, in onda con grandissimo successo nella fascia oraria preserale di Raiuno, è rimasta orfana del suo timoniere. In queste settimane abbiamo visto che Carlo Conti si è assunto la responsabilità di portare a termine questa edizione del game ma da settembre ha già fatto sapere alla Rai che intende concentrarsi solo sugli appuntamenti di prima serata e quindi lascerà definitivamente la conduzione.

Il ritorno di Flavio Insinna in tv

Ecco allora che in casa Rai avrebbero individuato proprio Flavio Insinna come sostituto di Fabrizio Frizzi al timone de l'Eredità. La notizia è stata riportata in anteprima sulle pagine di Dagospia, dove però è stato aggiunto che non tutti in casa Rai sarebbero contenti di questa scelta.

Il direttore di Raiuno, Angelo Teodoli sarebbe praticamente convinto del fatto che Insinna possa essere un degno sostituto di Frizzi ma non è dello stesso parare il direttore di Rai Pubblicità, che avrebbe un bel po' di perplessità sul conduttore.

Molte perplessità sono sorte anche tra gli spettatori social di Raiuno, [VIDEO] i quali in queste ore si stanno lamentando del fatto che la Rai stia facendo una pessima scelta affidando la conduzione de l'Eredità nelle mani di Flavio Insinna, dopo il polverone mediatico degli ultimi mesi. 'Insinna non è per niente un degno sostituto di Fabrizio Frizzi: due persone completamente diverse, uno signore, l'altro cafone', ha scritto un'utente su Twitter. Voi cosa ne pensate?