Le anticipazioni spagnole de Il Segreto svelano che Emilia ed Alfonso saranno sul punto di essere fucilati. Raimundo, che aveva fatto credere al generale Perez Ayala di essere dalla sua parte, lo ha invece tradito. Una mossa che non farà altro che aumentare la furia del militare. Intanto Emilia continuerà a rifugiarsi nel silenzio più completo, nonostante le continue domande di Alfonso. La bella locandiera non vuole ricordare le angherie subite in carcere e soprattutto tenta - seppur senza successo - di dimenticare la violenza carnale subita.

Il Segreto: Perez Ayala vuole vendicarsi uccidendo Emilia ed Alfonso

Nelle precedenti anticipazioni de Il Segreto [VIDEO], vi avevamo spiegato il motivo per cui Emilia ed Alfonso erano finiti ingiustamente in carcere.

Ayala ha voluto vendicarsi della morte di suo figlio, pensando bene di incolpare i due del tentato omicidio di Fe. A salvare i Castaneda da morte certa è stato Raimundo, che ha stretto un patto con Perez Ayala in cambio della libertà di Emilia ed Alfonso, ha promesso di portargli Nicolas, colui che ha ucciso materialmente suo figlio. Ulloa però ha scherzato con il fuoco, visto che ha dato informazioni false ad Ayala in merito al nascondiglio segreto dell'Ortuno. Il Generale, quando si vedrà davanti la figlia di Raimundo e il marito, perderà completamente la testa e ordinerà ai suoi uomini di fucilarli pubblicamente in piazza, così da far pagare all'Ulloa l'ignobile tradimento. Proprio nel momento in cui i fucili sono puntati contro i Casteneda, arriverà un militare della Guardia Civile, che riuscirà a fermare l'esecuzione pubblica.

Raimundo vuole incontrare di nuovo Ayala, per tentare di rimediare alla sua mancata promessa. In questo modo, spera di guadagnare ancora un po' di tempo per sbarazzarsi di lui.

Emilia è stata violentata in carcere ma preferisce non raccontare la verità

Spaventati ma felici di essere ancora in vita, i Castaneda torneranno a casa. L'atmosfera si farà molto tesa, in quanto Alfonso intuirà che Emilia gli nasconde qualcosa. Troppi i silenzi e gli sguardi malinconici, ai quali di certo non è abituato. In cuor suo la Ulloa soffre: come farà a confessare che in carcere è stata violentata dagli uomini di Ayala? Intanto, Mauricio e Raimundo dovranno occuparsi di un'altra spinosa faccenda [VIDEO], quella che riguarda la sparizione di Nazaria. Anche in questo caso c'è la mano criminale del Generale? Infine Severo, seppur consapevole dei sentimenti che prova per Irene, si sentirà in colpa nei confronti della defunta Candela, non facendo altro che struggersi nel suo dolore. La giornalista, capendo i dubbi del Santacruz, preferirà allontanarsi per lasciarlo riflettere.