Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata agli ascolti tv della giornata di ieri [VIDEO], mercoledì 20 giugno, che in prime time è stata caratterizzata dal ritorno della fiction Sacrificio d'amore 2 con protagonista Francesco Arca. La Serie TV, che aveva ottenuto una media di circa 2 milioni di spettatori durante la prima stagione, non ha debuttato nel migliore dei modi, dato che i risultati d'ascolti sono stati a dir poco negativi.

Esordio flop per la seconda serie di Sacrificio d'amore su Canale 5

Nel dettaglio, infatti, la prima puntata di Sacrificio d'amore 2 ha registrato una media di 1.579.000 di spettatori su Canale 5, con uno share medio del 7.40%.

Un risultato fortemente negativo per la prima serata della rete ammiraglia Mediaset, che conferma lo scarsissimo interesse del pubblico italiano nei confronti di questa nuova stagione della fiction.

La serie tv con Francesco Arca [VIDEO] è stata superata in termini auditel dalla maggior parte delle proposte televisive di ieri sera. Su Rai 1, per esempio, la seconda puntata speciale del programma Petrolio, condotto da Duilio Giammaria, ha ottenuto una media di 1.8 milioni di spettatori, portandosi a casa uno share del 9.10%. Anche in questo caso siamo di fronte ad un risultato non particolarmente brillante per la rete ammiraglia Rai, ma tenendo conto che si trattava di un programma di approfondimento culturale, trasmesso in piena estate, può essere considerato accettabile.

Volano gli ascolti di Italia 1 con le partite dei Mondiali 2018

La fiction di Canale 5, inoltre, è stata superata ampiamente in prime time anche da Chi l'ha visto, lo storico programma di Rai 3 condotto da Federica Sciarelli, che ieri sera ha collezionato un ascolto medio di oltre 2 milioni di spettatori, conquistando il 10.70% di share.

Ascolti in calo anche per la seconda puntata del programma di Rai 2 Il Supplente, che ha totalizzato una media di 1.3 milioni di spettatori con il 7%.

Continuano gli ottimi ascolti per Italia 1, che grazie alle partite dei Mondiali 2018 sta registrando ascolti record sia nel daytime che in prime time. Nel dettaglio, la partita di ieri sera tra Iran e Spagna ha totalizzato una media di ben 5.7 milioni di spettatori, conquistando il 26.40% di share.

Nel pomeriggio, invece, il match tra Portogallo e Marocco ha appassionato una media di 3.4 milioni di spettatori (24.52%), mentre a seguire l'incontro tra Uruguay e Arabia Saudita è stato visto da una platea di 2.6 milioni di spettatori (24.90%).