‘Uno e trino’, il riferimento teologico può sembrare dissacrante ma sintetizza perfettamente il momento artistico di Barbara D’Urso. L’anno scorso la conduttrice televisiva ha triplicato i suoi impegni. Da regina incontrastata della domenica al quotidiano ‘caffeuccio’ del pomeriggio. Un tour de force al quale Carmelita ha voluto aggiungere un po’ di pepe accettando di condurre la quindicesima edizione del Grande Fratello Nip [VIDEO]. La presentatrice ha scelto personalmente il discusso cast e, tra roventi polemiche e duri attacchi, è riuscita a centrare risultati di rilievo in termini di ascolto. Il triplo impegno – Domenica Live, Pomeriggio 5 e GF- è stato confermato anche per la prossima stagione dai vertici di Cologno Monzese.

Il ‘rullo compressore’ D’Urso non si è fermato e, confermandosi autentica stakanovista del piccolo schermo, ha aggiunto un altro impegno al suo già fitto calendario. La poliedrica artista vestirà nuovamente il camice per interpretare La dottoressa Giò.

'Mi hanno accontentato dopo aver insistito tanto'

In realtà le riprese della serie tv (nel cast Christopher Lambert e Rocco Tanica) sono già iniziate con la conduttrice che ha svelato alcuni retroscena in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni. “Mi hanno accontentato dopo aver insistito tanto per far rivivere la serie” - ha dichiarato Carmelita. La napoletana ha raccontato che le perplessità di Mediaset erano legate essenzialmente ai suoi numerosi impegni professionali. “Alla fine ho rinunciato alle vacanze per fare la dottoressa Giò”.

Le riprese della serie tv sono iniziate il giorno dopo la finale del Grande Fratello. Nello specifico saranno quattro le puntate delle fiction di Canale 5 diretta da Antonello Grimaldi. Barbara D’Urso [VIDEO] ha precisato che la protagonista della fiction, dopo essere stata ingiustamente accusata, tornerà nel suo ruolo di ginecologa con un obiettivo preciso: “Creare all’interno dell’ospedale un centro anti-violenza contro le donne”.

La conduttrice svela i retroscena della fiction

La conduttrice televisiva ha spiegato che sarà "una dottoressa Giò" moderna e che la fiction tratterà anche tematiche legate a coppie omosessuali. L’artista, per calarsi meglio nel ruolo, ha assistito a parti naturali e cesarei prima dell’inizio delle riprese. “Assistere ad una nascita è sempre una grande emozione” - ha precisato la presentatrice di Domenica Live. La D’Urso cala il poker di programmi ma le vie della provvidenza sono infinite: “Prima o poi arriverà il Festival di Sanremo”.