Il giornalista Maurizio Costanzo, in un'intervista a Il Giornale, si è concentrato sui segreti del suo successo. In particolare, il conduttore de L'Intervista ha spiegato l'importanza di avere nemici per avere successo.

Maurizio Costanzo: i suoi nemici e le donne

Il giornalista ha spiegato che è stato fondamentale nella sua carriera avere nemici e ha posto l'attenzione su alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, tra cui Adriano Celentano e Pippo Baudo. Ha raccontato di essere dispiaciuto per non avere più rapporti con il molleggiato Adriano Celentano, mentre non ha riservato grande attenzione alla sua lite con il regista Nanni Moretti.

Con il molleggiato non ha più rapporti, poichè Celentano è rimasto offeso dal fatto che Costanzo, in passato, l'ha definito 'qualunquista' dopo una delle sue uscite, ma è rimasta la stima per l'artista. Inoltre Maurizio Costanzo ha parlato del capitolo donne in quanto si è sposato per quattro volte ma, con la presentatrice Maria De Filippi, sembra aver trovato la sua stabilità definitiva. Ha rivelato che molti non sopportano che sia stato con belle donne anche se non è ' Brad Pitt' e, a queste persone, ha consigliato di dedicarsi allo studio. Si è soffermato sul suo legame con la moglie Maria De Filippi che si sta godendo le vacanze senza il marito impegnato per lavoro. Il giornalista ha fatto notare che 'spera di andarsene con la mano di Maria nella sua', una dichiarazione che riassume la loro storia d'amore.

Nelle scorse interviste, Costanzo ha definito Maria De Filippi 'il dono più bello della sua vita' e hanno festeggiato quasi trent'anni di amore e 23 anni di matrimonio.

Il sogno di diventare giornalista e l'intervista a Giovanni Falcone

Ha spiegato che l'epigrafe che vorrebbe mettere sulla sua tomba è 'Non fate troppi pettegolezzi'.

il conduttore Maurizio Costanzo ha svelato che, quando il suo programma Buona domenica otteneva un grande successo, sono nate alcune leggende metropolitane intorno alla sua possibile relazione con Rosario Fiorello oppure sul menage a trois con Maria De Filippi e Paola Barale. Parlando dei suoi nemici, Costanzo ha dichiarato di non avere alcun interesse a chiarire i suoi rapporti con Nanni Moretti e Aldo Grasso, dicendo: 'Non me ne frega niente'.

Ha parlato delle sue passioni da adolescente, tra cui spicca il suo sogno di diventare batterista ma ha sempre avuto la consapevolezza di fare il giornalista. Negli anni novanta, Maurizio Costanzo ha ricevuto delle minacce dalla mafia siciliana e, nei suoi programmi, ha avuto modo di ospitare il magistrato Giovanni Falcone, un suo grande amico.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!