Durante le scorse puntate di Temptation Island 2018, abbiamo visto Michael De Giorgio lamentarsi spesso e volentieri dell'aspetto fisico della fidanzata Lara Rosie Zorzetto e avvicinarsi alla single Rita. Lara, stanca degli atteggiamenti provocatori del fidanzato, ha deciso di vivere questa esperienza a 360°, approfondendo la conoscenza con Giuseppe. Fatto che sembrava aver mandato nello sconforto Michael, in lacrime nel corso della terza puntata dopo aver visto le immagini della fidanzata con un altro uomo. Lara, non convinta della veridicità delle parole e dei comportamenti del fidanzato, ha escogitato un piano per scoprire la verità e, in accordo con la produzione, gli ha fatto credere di non essere ripreso dalle telecamere.

La trappola di Lara ha funzionato e si è scoperto che Michael non è affatto sincero nelle sue emozioni espresse all'interno del reality. Immediata la richiesta della Zorzetto di un confronto con il fidanzato che, però, non si è presentato al falò.

Il ruolo della vittima

Lara, stanca degli atteggiamenti provocatori del fidanzato, ha dunque deciso di vivere questa esperienza nel miglior modo possibile, in "modalità Lara" come dice lei, avvicinandosi sempre più al single Giuseppe. Non convinta della veridicità delle affermazioni e dei comportamenti tenuti dalla sua metà all'interno del villaggio, la Zorzetto ha chiesto alla produzione di poter osservare il fidanzato in una situazione in cui pensa di non essere ripreso ed è qui che i suoi sospetti hanno trovato conferma.

Michael, convinto di non essere ripreso, si è sfogato con la single Rita ed ha confessato di recitare un ruolo, quello della vittima, una recita che, come lui stesso dichiara, porterà fino alla fine per farla pagare a Lara e farla passare per 'la carogna della situazione'. Evidentemente De Giorgio non ha fatto i conti con la furbizia della fidanzata che ha organizzato una vera e propria trappola e lo ha smascherato.

Subito dopo la visione dei filmati, Lara ha richiesto alla produzione il falò di confronto.

Michael rifiuta il falò

Certo che le sue bugie siano al sicuro, alla richiesta di Lara di un confronto immediato Michael ha declinato l'invito, in quanto impegnato nel famoso weekend da sogno con la tentatrice Rita con cui ha instaurato sin dai primi giorni di permanenza nel villaggio un legame di complicità.

Non presentandosi al falò, Michael ha solo rimandato l'inevitabile, la figuraccia fatta è ormai davanti agli occhi di tutti e nessuna giustificazione potrà toglierlo da una situazione a dir poco imbarazzante che vedrà il suo epilogo nella quinta e ultima puntata di Temptation Island 2018. Non resta che attendere il gran finale per vedere come la coppia uscirà da questa intricata situazione.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Temptation Island
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!