Nella popolare serie televisiva “Una Vita[VIDEO] i colpi di scena non mancano mai. Le anticipazioni dei prossimi episodi italiani che i telespettatori avranno modo di vedere sulla rete ammiraglia Mediaset in autunno una new entry che sin dalla sua prima apparizione nello sceneggiato diventerà succube dell’ex istruttrice di Cayetana. Si tratta di Blanca Dicenta che, dopo essere stata ricattata dalla madre (la malvagia Ursula), dirà una menzogna alla Polizia. In particolare la ragazza farà credere al commissario Aurelio Mendez che quando il piccolo Tirso è morto sua madre si trovava con lei. Grazie alla testimonianza della giovane l’anziana governante sarà scagionata dall’accusa di infanticidio.

Una Vita: Ursula ricatta il padre biologico di Cayetana

Nelle puntate che saranno trasmesse su Canale 5 ad ottobre 2018 Ursula, dopo aver consentito alla giustizia di ritrovare i cadaveri di German De La Serna e Manuela Manzano per incastrare Cayetana, metterà in atto un altro piano. Per vendicarsi dell’algida bionda l’ex educatrice stringerà un patto con un facoltoso gioielliere chiamato Jaime Alday. Tutto avrà inizio quando quest’ultimo confesserà all’anziana governante di essere alla ricerca della figlia avuta in gioventù dalla domestica Fabiana. Nel corso del dialogo il nuovo arrivato preciserà alla Dicenta che credeva che la sua erede fosse morta nell’incendio che aveva distrutto l’abitazione dei Sotelo Ruz. A quel punto l’ex educatrice approfitterà della situazione dato che dirà al ricco signore di essere disposta a svelargli l’identità della consanguinea soltanto se convolerà a nozze con lei.

Blanca non era in compagnia della madre quando è deceduto Tirso

Gli spoiler annunciano [VIDEO]che l’Alday Senior, sempre più desideroso di poter conoscere la primogenita,asseconderà Ursula anche contro il consenso del figlio minore Samuel. Quest’ultimo al termine della cerimonia nuziale farà una scoperta scioccante perché verrà a conoscenza che la matrigna ha rinchiuso la figlia in un istituto psichiatrico sin dalla nascita. Il fratellastro di Cayetana farà arrivare Blanca nella dimora familiare lasciando senza parole la Dicenta che cercherà di convincere il marito a riportare la figlia nel sanatorio. Per fortuna Jaime deciderà di far rimanere la ragazza nella sua lussuosa villa. La giovane, attraverso un flashback, farà venire alla luce una crudele verità. Nello specifico Blanca si ricorderà di aver rivelato al commissario Mendez che quando l’orfanello adottato da Fernando e Teresa è passato a miglior vita sua madre era in sua compagnia. In realtà si scoprirà che Ursula ha costretto la consanguinea a mentire soltanto per tornare in libertà. Quest’ultima escogiterà uno dei suoi terrificanti tranelli per sbarazzarsi di Blanca, ma il suo intento sarà ostacolato da Samuel che la costringerà a rivelare al padre il nome della sua sorellastra.