La nuova edizione di Uomini e donne è ufficialmente ai nastri di partenza. Le anticipazioni di queste ultime ore rivelano che Maria De Filippi e la sua squadra di opinionisti capitanata da Tina Cipollari, sono pronti per tornare nuovamente nello studio del dating show di Canale 5. La prima registrazione del programma è in programma proprio questa settimana, durante la quale verranno rivelati ufficialmente i nomi dei nuovi tronisti che si metteranno in gioco. Secondo le indiscrezioni riportarte su diverse testate specializzate di gossip, però, l'edizione di questa stagione potrebbe essere 'orfana' del trono gay.

Trono classico: registrazioni al via

Il giorno scelto per la registrazione della prima puntata di Uomini e donne è venerdì 31 agosto. In un primo momento era stata annunciata la data del 29, ma all'ultimo momento si è scelto di posticipare la registrazione di due giorni. Una scelta che, molto probabilmente, potrebbe essere dovuta all'impegno della De Filippi con Temptation Island Vip, di cui proprio in questi giorni sono iniziate le riprese in Sardegna.

Sta di fatto che il prossimo 31 agosto scopriremo i nomi dei nuovi tronisti in carica da settembre a dicembre e tra questi potrebbe esserci anche la 'rivelazione' dell'ultima edizione di Temptation Island. Stiamo parlando di Lara Zorzetto, la quale sembra avere tutte le carte in regola per rimettersi in gioco a Uomini e donne dopo la cocente delusione che le è stata inflitta dal suo ormai ex fidanzato Michael.

Le incertezze sul trono gay: potrebbe saltare

Ma la vera novità della prossima edizione di Uomini e donne riguarderà la possibile assenza del trono gay. Stando alle anticipazioni diramate in queste ore sul sito Trash Italiano, il prossimo settembre non ci sarà nessun nuovo tronista omosessuale nel programma di Maria De Filippi.

Una decisione che, sicuramente, non farà piacere ai numerosi fan del trono arcobaleno che in questi anni hanno seguito con interesse sia le avventure sentimentali di Claudio Sona che quelle di Alex Migliorini. Tuttavia, se arriva la conferma ufficiale, non siamo in grado di ipotizzare al momento i motivi di questa scelta che potrebbero dipendere dal fatto che la redazione, in questi mesi, non sia riuscita a trovare una persona valida da poter portare in trasmissione.

La stessa Maria De Filippi, in una serie di interviste in cui parlava del trono gay, ammise che venivano fatte delle accurate selezioni e dei casting molto attenti per scegliere persone in grado di far vivere nella maniera più naturale possibile l'esperienza.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!