La prova del cuoco, lo storico contenitore culinario del mezzogiorno di Raiuno, non riesce a far breccia nel cuore degli spettatori con la nuova gestione targata Elisa Isoardi. Quest'anno, infatti, al timone del programma, giunto alla sua diciottesima edizione non c'è più Antonella Clerici, la quale ha scelto volontariamente di abbandonare il programma per potersi dedicare ampiamente alla famiglia e ai suoi nuovi progetti in prime time, tra cui 'Portobello', che vedremo nel prime time del sabato sera da ottobre.

Esordio flop per La prova del cuoco condotta da Elisa Isoardi: che viene battuta da Forum

E intanto La nuova Prova del cuoco con Elisa Isoardi non se la sta cavando per niente bene dal punto di vista degli ascolti e i risultati di questa prima settimana di programmazione non sono stati per niente positivi.

La trasmissione ha registrato un sonoro flop di ascolti nella fascia oraria che va dalle 11.30 alle 13.30 fermandosi ad una media di appena 1.3 milioni di spettatori pari ad uno share del 13.50%.

Risultati decisamente bassi per la trasmissione culinaria di Raiuno che con la gestione Clerici era abituata ad ascolti ben più elevati. La media del programma, infatti, fin dalle prime settimane di messa in onda superava tranquillamente la soglia di 1.6-1.8 milioni di spettatori arrivando anche al 16-17% di share.

Ecco allora che si parla già di crisi e allarme flop per La prova del cuoco, che in questi giorni ha perso la sfida auditel contro il collaudatissimo Forum in onda su Canale 5 con Barbara Palombelli.

Il court-show Mediaset, infatti, nella fascia del mezzogiorno ha registrato una media di circa 1.4 milioni di spettatori arrivando anche al 17% di share.

Molte critiche nei confronti de La prova del cuoco senza la Clerici

Sul web e sui social non mancano le critiche nei confronti del nuovo corso del cooking-talent di Raiuno.

In molti non hanno gradito il fatto che la Isoardi abbia voluto fare 'tabula rasa' per quanto riguarda i protagonisti dell'edizione presentata dalla Clerici.

Dei 'vecchi cuochi', infatti, non ne è rimasto più nessuno: tutte new entry che hanno destabilizzato un po' il pubblico, il quale in questi giorni ha fatto molta fatica ad abituarsi alle novità.

Da quest'anno, inoltre, viene dedicato ampio spazio anche ai prodotti utilizzati per le ricette: dalle proprietà degli alimenti fino al costo al mercato e anche questa cosa sembra non piacere al pubblico da casa.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!