Beautiful ha introdotto recentemente diverse novità. Tra le più evidenti vi è sicuramente il nuovo volto di un personaggio storico come Thorne Forrester che dal 2017 (negli USA, mentre nella serie che viene mandata in onda in Italia è comparso solo di recente) è interpretato dall'attore australiano di origine tedesca, Ingo Rademacher. Si tratta del quarto attore che veste i panni di Thorne, interpretato dal 1987 al 2016, nell'ordine, da Clayton Norcross, Jeff Trachta e Winsor Harmon.

Biografia e carriera

Ingo Rademacher è nato a Iserlohn, nella Germania Occidentale, nel 1971, figlio di Roswitha e Arndt Rademacher ed ha una sorella di nome Anne.

I suoi genitori si trasferirono in Australia quando Ingo aveva soltanto 10 anni. In seguito comincia ad avvicinarsi al mondo dello spettacolo ed inizia a lavorare come modello. La recitazione è comunque la sua passione e così, dopo le prime apparizioni in alcune produzioni del suo Paese, in cerca di ben altre ambizioni decide di lasciare l'Australia per trasferirsi negli Stati Uniti d'America[VIDEO], a Los Angeles, nel 1994.

Ingo Rademacher aveva esordito in televisione nel 1993 e precisamente nella soap opera australiana "Paradise Beach", ma il suo ruolo più importante è quello di Jasper (Jax) Jacks in "General Hospital", in cui ha lavorato dal 1996 fino al 2016. L'11 luglio 2008, Ingo e la sua fidanzata Ehiku hanno dato il benvenuto a un figlio.

Il 3 ottobre 2009, Ingo ed Ehiku si sono sposati e il 13 maggio 2012 hanno avuto il secondo figlio, oggi possiedono un negozio di articoli sportivi alle Hawaii. È stato ballerino in 'Dancing With Stars', corrispondente al nostro "Ballando con le Stelle".

Il personaggio nella soap opera

L'attore Ingo Rademacher darà uno sprint nuovo al personaggio di Thorne, mostrandosi fin dalle prime puntate per niente remissivo e pronto a lottare con Ridge per imporre la sua persona.

Lo vedremo nel ruolo di corteggiatore verso Brooke Logan, soprattutto per osteggiare il fratello Ridge [VIDEO]. Un personaggio carismatico che sembra dare da subito uno slancio vigoroso, rispetto alla figura del vecchio Thorne a cui eravamo abituati. Sono in molti, infatti ad aver notato quasi una "trasformazione" in tutta la gamma caratteriale del personaggio: chiari segni sono stati la nuova grande forza di volontà che lo porta, oltre a palesare la sua presenza nella "tresca" con Brooke, al voler mettersi in gioco come stilista.

L'abilità del disegno non era mai stata presentata dal regista nella soap, mentre stando alle parole del personaggio, aveva già in mano una collezione dai tempi di Parigi. Insomma, come già avvenuto per Ridge Forrester tempo fa, il nuovo volto riesce a rilanciare la trama, aggiungendo nuove particolarità e linee caratteriali prima non presenti e che si uniscono con maestria alla trama stessa (Thorne vuole prendere posizione anche come rivincita psicologica al seguito dei tragici eventi che hanno scosso il suo passato). Il nuovo Thorne si farà amare e forse farà dimenticare il vecchio Thorne? Questo, ovviamente, lo scopriremo puntata dopo puntata.

Segui la pagina Beautiful
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!