Marco Carta torna in televisione e lo fa raccontandosi in una lunga intervista esclusiva che questo pomeriggio ha concesso a Barbara D'Urso nel salotto di Domenica Live in onda su Canale 5. Il cantante lanciato dalla scuola di Amici di Maria De Filippi, ha raccontato ai telespettatori del programma Mediaset, tutta la verità sull'operazione cui si sottopose tre mesi fa e di cui in un primo momento non volle rivelare molti dettagli su quanto stesse accadendo.

La verità di Marco Carta sull'operazione: 'Avevo l'intestino perforato'

Questo pomeriggio, però, Marco ha scelto di svuotare il sacco e ha raccontato che tutto è accaduto durante un viaggio per Assisi, dove si stava recando per esibirsi dal vivo in uno dei suoi concerti in giro per l'Italia.

Poco prima dell'arrivo Marco ha avvertito un forte malore all'addome, che ha costretto il capotreno a fermare il veicolo e a chiamare i soccorsi per farlo visitare in seduta stante e capire cosa stesse accadendo.

Il cantante ha raccontato a Barbara D'Urso che un'ambulanza lo portò nel vicino ospedale di Arezzo, dove i medici lo tennero in osservazione per svariate ore e appena si sentì meglio si rimise di nuovo in viaggio per raggiungere Assisi, dove poi la sera si esibì regolarmente regalando lo spettacolo ai tantissimi fan che lo stavano aspettando per vederlo cantare dal vivo.

Tuttavia il colpo di scena arrivò poco dopo la fine del concerto, quando Marco si sentì di nuovo male e capì che la situazione non andava presa sottogamba.

'La situazione era molto grave e i dottori mi hanno operato d'urgenza', ha raccontato il cantante nel salotto domenicale di Canale 5.

'La cicatrice è come un tatuaggio', dice Marco a Domenica Live

Dopo l'operazione i medici lo misero al corrente di quello che era successo: il suo intestino si era perforato, ma per fortuna adesso tutto si è risolto, anche grazie a dei potenti antibiotici che hanno rimesso in sesto la salute del cantante di Amici di Maria De Filippi.

Adesso Marco sta bene anche se ha sull'addome una cicatrice molto profonda, segno dell'operazione che ha affrontato. Il cantante, però, non si lascia 'spaventare' dalla cicatrice e ha rivelato a Barbara D'Urso che per lui è come una sorta di tatuaggio, che gli ricorderà per sempre le cure cui dovrà sottoporsi per tenere sotto controllo il suo intestino.

Un racconto emozionante ed inedito, che ha fatto commuovere anche la padrona di casa di Domenica Live, molto affezionata a Marco.