Le anticipazioni dei nuovi episodi de Il Segreto, in onda ad ottobre su Canale 5 [VIDEO], svelano che Alfonso e Emilia verranno scarcerati grazie all'intervento di Raimundo Ulloa. Nonostante la liberazione la coppia apparirà incapace di superare i traumi subiti durante la detenzione.

Nicolas scappa da Puente Viejo

Alfonso Castaneda diventerà il protagonista delle puntate autunnali de Il Segreto. Il locandiere, infatti, verrà arrestato insieme ad Emilia per aver tentato di uccidere Fe Perez.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Il Segreto

Qui i due locandieri subiranno le più atroci sevizie dalle mani del temibile generale Perez De Ayala.

Tutto inizierà quando Nicolas Ortuno riceverà la notizia della probabile scarcerazione dell'assassino di Mariana.

Per tale motivo il fotografo deciderà di costituirsi parte civile per impedire che l'uomo ritorni libero. Proprio quest'ultimo ammetterà che Mariana lo supplicava di non ucciderla in quanto portava in grembo un'altra creatura durante un confronto con Ortuno in piazza di Puente Viejo.

Per tale ragione Ortuno non riuscirà a soffocare l'atroce dolore tanto da colpire in pieno petto il figlio del generale Perez De Ayala con un colpo di fucile. A questo punto Ortuno sarà trasportato in carcere mentre Simon ordinerà ai suoi complici di ucciderlo durante il suo trasferimento ad un istituto penitenziario di Madrid. Il piano di Simon verrà scoperto da Meliton, che avvertirà la famiglia Castaneda.

Spoiler ottobre: Alfonso diventa cieco

Le anticipazioni delle puntate de Il Segreto in onda ad ottobre svelano che Matias ed il padre aiuteranno Nicolas e la figlioletta a fuggire alla Spagna per imbarcarsi per le Americhe.

Ma il generale non si rassegnerà e raggiungerà Puente Viejo per portare a termine un'atroce vendetta nei confronti dei cittadini. Il generale, infatti, farà chiudere l'emporio e istigherà al suicidio Fe Perez.

Ma quelli che subiranno di più le angherie del condottiero spagnolo saranno i coniugi Castaneda che saranno rinchiusi nel carcere isolato di Trefacio. Durante la detenzione Alfonso sarà massacrato di botte da alcuni scagnozzi mentre Emilia verrà violentata dopo essersi rifiutata di svelare il rifugio del suo cognato. Fortunatamente Raimundo convincerà Perez De Ayala a scarcerarli [VIDEO]grazie alla testimonianza di Fe risvegliatasi nel frattempo dal coma.

Nonostante la liberazione Emilia si chiuderà in un silenzio ermetico. Dall'altra parte Alfonso non riuscirà ad accettare di aver perso la vista in seguito alle percosse ricevute in galera. Inoltre il fratello di Ramiro crederà che la moglie abbia avuto un trattamento di favore dal generale durante la prigionia. In particolare Castaneda sospetterà che il militare, per convincerla a parlare di Nicolas, le avrebbe fatto avere vestiti puliti e cibo. Purtroppo la coppia faticherà non poco a tornare nuovamente serena tanto che il figlio di Rosario sospetterà che la consorte abbia tradito il cognato. Ma sarà davvero cosi? Le prossime anticipazioni lo sveleranno.