La serata di sabato 27 ottobre ha visto il ritorno in grande stile di Portobello. Lo storico programma condotto da Enzo Tortora, è tornato sulla rete ammiraglia sotto la conduzione di Antonella Clerici.

C’era grande attesa per il debutto di un programma storico riportato in vita, ma purtroppo i primi dati auditel non lo danno per favorito. Sembra addirittura che Portobello abbia portato a casa meno ascolti di Ulisse. Ancora una volta dunque è stato incoronato vincitore del prime time del sabato sera Tu si que Vales.

La Clerici ormai orfana de La Prova del Cuoco ce l’ha messa davvero tutta per far tornare a splendere il ‘mercatino’ più celebre d’Italia ma purtroppo invano.

Ospiti speciali della prima puntata sono stati Carlo Verdone e Arisa. Il collegamento esterno è stato invece affidato a Paolo Contini, mentre in studio la Clerici ha voluto a tutti i costi Carlotta Mantovan. Con la partecipazione della moglie di Fabrizio Frizzi, la conduttrice ha voluto portare - con se e in mezzo al pubblico - il ricordo del conduttore prematuramente scomparso qualche mese fa. Uno dei protagonisti della serata, di certo quello che ha fatto più discutere, è stato l'inventore reso famoso dall'idea di voler raddrizzare la Torre di Pisa, ipotesi che per vari e ovvi motivi ha scatenato una marea di polemiche. Risultato di tutto questo? La prima puntata di Portobello è stata seguita da 4.150.000 telespettatori pari al 20,17% di share.

Tu si que Vales invece si è confermato una macchina da guerra: il programma ideato da Maria De Filippi è stato infatti visto da oltre 5 milioni di italiani con uno share del 28,85%.

Social in rivolta per la nuova edizione di Portobello

Se molti telespettatori hanno visto di buon occhio la nuova sfida in cui si è cimentata Antonella Clerici, alcuni amanti del piccolo schermo hanno criticato la scelta di riportare in TV un programma storico.

Sulla pagina ufficiale della Rai, alcuni utenti hanno evidenziato una mancata standing ovation da parte del pubblico presente negli studi di Via Mecenate in memoria di Enzo Tortora. Altri invece non hanno compreso la scelta di riportare un programma di successo, ai giorni nostri. Una cosa è certa, la prima puntata di Portobello non è riuscita a spiccare il volo.

Se si confrontano i dati auditel attuali del sabato sera con quelli della scorsa settimana, siamo in realtà davanti ad un piccolo fallimento. Ulisse - il piacere della scoperta, condotto da Alberto Angela ha fatto molto meglio nella sfida con il programma cult di Canale 5. Chissà che la rete ammiraglia di mamma Rai non decida subito di intervenire per invertire la rotta.