Il canale cinematografico Cine Sony (posizione 55 del digitale terrestre) continua a proporre pellicole cinematografiche in prima visione. Nel prime-time di mercoledì 3 ottobre, con inizio alle ore 21:00, sarà la volta di Every Day, film di Richard Levine con Helen Hunt e Liev Schreiber quali attori protagonisti. Uscita nel 2010, la pellicola è una commedia a tema familiare nella quale si intrecciano le insoddisfazioni, i sentimenti, i rancori e le vicissitudini di una classica famiglia statunitense degli Anni '10. Il film in questione non è da confondere con un'omonima pellicola uscita nel 2018, con Angourie Rice e Justice Smith.

La trama di Every Day

Ned (interpretato da Liev Schreiber) lavora come sceneggiatore di un programma televisivo, ma sta attraversando un'evidente crisi di mezz'età.

Il suo lavoro non lo soddisfa affatto, il figlio quindicenne è omosessuale e l'altro figlio undicenne dimostra di avere paura e timore per qualsiasi cosa che lo circondi. La situazione va ulteriormente a complicarsi quando la moglie Jeannie decide di offrire ospitalità al padre malato e Ned finisce con l'avvicinarsi all'affascinante collega Robin.

Nella prima serata di mercoledì 3 ottobre la pellicola avrà sicuramente una forte concorrenza in Napoli-Liverpool, gara valevole per la seconda giornata dei gironi eliminatori di Champions League che verrà trasmessa in diretta Tv su Rai 1.

Crediti e altri personaggi del cast

Every Day (115 minuti) è un film statunitense del 2010 scritto e diretto da Richard Levine e co-prodotto da Miranda Bailey e Matthew Leutwyler. La casa di produzione è Ambush Entertainment.

Oltre a Liev Schreiber ed Helen Hunt, nelle rispettive parti dei protagonisti Ned e Jeannie, nel cast di questa pellicola cinematografica figurano anche gli attori Ezra Miller, nella parte di Giona, Skyler Fortgang, in quella di Ethan, Carla Gugino, nelle vesti di Robin, Eddie Izzard, interprete di Garrett, Brian Dennehy, nei panni di Ernie e David Harbour, in quelli di Brian.

L'ultimo attore nominato, ovvero David Harbour, altri non è che il Jim Hopper di Stranger Things, serie Netflix di grande successo della quale è attesa la terza stagione. Per Stranger Things l'attore ha ricevuto la candidatura a un Premio Emmy e ai Golden Globe, quale miglior attore non protagonista in una serie, e allo Screen Actors Guild Award, qual best actor in una serie drammatica.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!