Selvaggia Lucarelli attraverso i social network, ha bacchettato Mediaset in seguito allo scontro avvenuto tra Fabrizio Corona e Ilary Blasi, durante la diretta del Grande Fratello Vip.

In un post pubblicato su Facebook, la giornalista de Il Fatto Quotidiano ha esordito così: “Ci sono cose che non si spiegano. Perché Rocco Casalino sia il portavoce del premier. Perché Fabrizio Bracconeri sia diventato famoso. I continui tentativi di riabilitazione mediatica di Fabrizio Corona, però, sono il mistero più grande”.

Nel suo intervento la Lucarelli ha criticato apertamente l’azienda di Cologno Monzese, per i continui inviti all’imprenditore milanese.

L’opinionista questa volta non si è rivolta contro Corona, nonostante tra i due i rapporti non sono poi così idilliaci. In realtà ha preso di mira coloro che continuano a dare visibilità all’ex paparazzo. Per Selvaggia Lucarelli è ormai chiaro che, dietro le quinte di Mediaset, vi siano delle persone che vogliono favorire a tutti costi l’ascesa di Fabrizio Corona. Secondo Selvaggia, infatti Alfonso Signorini ormai ha trasformato la rivista Chi nel megafono dell’ex marito di Nina Moric. Viene criticato senza pronunciare il suo nome, anche Gabriele Parpiglia. Quest'ultimo ha sempre difeso a spada tratta il fotografo e amico, Corona.

L'affondo contro Maurizio Costanzo

Attraverso il suo post, Selvaggia Lucarelli ha colpito anche Maurizio Costanzo.

Fabrizio Corona è stato ospite della prima puntata del Maurizio Costanzo Show, insieme altri volti noti del mondo dello spettacolo. Nel corso della puntata si è accesa una vera e propria discussione tra Corona e Roberto D’Agostino. Secondo la Lucarelli, Costanzo avrebbe difeso l'ex paparazzo ai danni del giornalista. Addirittura il conduttore avrebbe invitato più volte D'Agostino ad abbandonare lo studio se non era interessato ai racconti dell'ex della Provvedi.

Durante la puntata Fabrizio Corona, ha anche mostrato un nuovo tatuaggio: "Maurizio, maestro mio". Lo stesso ha fatto discutere, ed è stato oggetto di nuove polemiche. La riflessione di Selvaggia Lucarelli è poi terminata con un quesito che ha messo tutti davanti ad un bivio: "Vorrei tanto capire perché i Giletti, i Costanzo, le Toffanin e Mediaset, gli permettano di avere un megafono per fare tutto questo. Lui è lui. Ma voi?” Tra i commenti degli utenti si è registrata una nuova polemica, con molte persone che ancora una volta hanno preso le difese di Fabrizio Corona.