Il caso di Sara Affi Fella, la tronista di Uomini e donne che ha preso in giro la redazione e tutto il pubblico della trasmissione di Maria De Filippi, continua ad essere unbo dei temi più discussi a proposito dei personaggi legati al mondo del dating show Mediaset di Canale 5. In queste ore, di era parlato di un possibile riavvicinamento della redazione nei confronti della tronista 'traditrice' che tuttavia non c'è mai stato, dato che Raffaella Mennoia ha deciso di fare chiarezza sull'accaduto e ha messo in chiaro determinate cose su quanto è successo post scandalo.

Nessun perdono nei confronti di Sara da parte della redazione

Nel dettaglio le gossip news rivelano che su alcuni giorni si era parlato addirittura che Maria De Filippi fosse disposta a riaprire le porte della trasmissione a Sara Affi Fella, per riaccoglierla in studio e ascoltare la sua versione dei fatti. Una notizia che tuttavia è stata smentita dalla stessa conduttrice nel corso della puntata di Uomini e donne in cui è stato ospite Nicola Panico, il quale ha raccontato tutta la sua versione dei fatti. La De Filippi, infatti, ha fatto sapere di non aver più cercato Sara e che la stessa ragazza non si era messa più in contatto con la redazione del programma che l'ha resa popolare sui social.

In queste ultime ore, inoltre, è arrivata l'ennesima precisazione da parte della redazione stessa di Uomini e donne, capitanata dall'instancabile Raffaella Mennoia, volto storico nelle vesti di autrice della trasmissione pomeridiana di grande successo.

Raffaella Mennoia fa chiarezza sul caso di Sara Affi Fella

La Mennoia aveva rilasciato un'intervista al magazine della trasmissione in cui diceva di voler ridimensionare la gravità dei fatti avvenuti a Uomini e donne con Sara Affi Fella, aggiungendo che le cose gravi della vita sono altre.

Parole che da molti fan del programma sono state lette come una sorta di perdono della Mennoia nei confronti di Sara, ma in realtà così non è stato.

La stessa Raffaella, infatti, ha nuovamente fatto una precisazione su Instagram, ribadendo a il suo ridimensionare sul caso di Sara deve essere letto come una sorta di andare avanti e quindi dimenticare quello che è successo di brutto nel corso di queste settimane all'interno del programma di Canale 5.

Da parte della redazione, quindi, non c'è nessun tentativo di tendere la mano a Sara, anzi la Mennoia ha precisato che da parte sua non è stato fatto nessun passo indietro ma soltanto passi avanti.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!