Lino Banfi, nel corso di una intervista a 'Tv Sorrisi E Canzoni', in cui ha incontrato una famiglia invitata nel suo ristorante a Roma alla quale ha fatto assaggiare i piatti forti della sua orecchietteria, ha fatto notare di avere un legame speciale [VIDEO]con 'Un Medico In Famiglia' che lo ha consacrato come "nonno più amato d'Italia". Sono passati vent'anni di continui successi dalla messa in onda della prima puntata della fiction ideata da Carlo Bixio. Banfi è stato il protagonista indiscusso con Giulio Scarpati, rispettivamente padre e figlio nella Serie TV capace di incuriosire l'attenzione di milioni di telespettatori italiani.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Sarebbe stato giusto riconoscimento da parte della Rai permettere il prosieguo della serie in questa stagione televisiva e lo stesso Banfi si è detto dispiaciuto per la mancata riconferma di Un Medico In Famiglia, la cui ultima stagione è stata mandata in onda nell'inverno del 2016 chiudendosi con un finale commovente.

L'attore pugliese ha fatto notare di essere dispiaciuto per non tornare a vestire i panni di Nonno Libero visto che le persone sperano sempre di rivedere il suo personaggio.

Il desiderio dell'attore di fare l'undicesima stagione

Le parole dell'attore testimoniano il rammarico per la mancata riconferma di un prodotto che ha cresciuto generazioni di italiani: "Avrei voluto l'undicesima stagione di Un Medico In Famiglia".

Al tempo stesso, Banfi ha precisato di non aver ricevuto alcun segnale da parte della Rai, rivelando che nella prossima annata è impegnato a girare una fiction con Albano Carrisi nella quale sono due proprietari terrieri che lottano in nome dei prodotti della Puglia. Nel momento in cui vengono servite le pietanze rappresentanti il pezzo forte della sua orecchietteria, l'attore ha deciso di concentrarsi sugli ingredienti provenienti dalla sua terra.

Il migliore comico attuale secondo Banfi

Nel corso della serata, l'attore ha voluto rendere noti alcuni ricordi della sua vita artistica tra i quali ha annoverato la tournèe in giro per il mondo con Franco Franchi per sostituire Ciccio Ingrassia.

Banfi è stato un grande amico della coppia cinematografica; poi ha posto l'accento sul cinema [VIDEO]che gli ha permesso di ottenere un grande successo dagli anni settanta fino ad arrivare al film con Dino Risi. Infine ha sottolineato che a suo modesto parere il comico attuale migliore in circolazione è Checco Zalone con il quale ha lavorato in 'Quo Vado' vestendo i panni di un onorevole.