Mara Fasone, ex tronista di Uomini e donne, di recente ha dichiarato al magazine dedicato al programma di Maria De Filippi che Gianni Sperti avrebbe influenzato il suo percorso televisivo. La 26enne siciliana, infatti, ha affermato che i continui attacchi dell'opinionista, volti a screditare la sua persona scatenando numerose polemiche, alla lunga sono risultati decisivi nello spingerla a lasciare la trasmissione.

L'ex ballerino, dal canto suo, ha prontamente ribattuto alle affermazioni di Mara, intervenendo su Instagram e rispedendo al mittente le accuse della ragazza.

Innanzitutto, Gianni Sperti ha precisato che non ha fatto emergere alcun dubbio, ma di essersi limitato a dire la verità, come confermato dalle parole dell'ex tronista, la quale in effetti ha riconosciuto che la sua famiglia era ancora in buoni rapporti con il suo ex fidanzato. Allo stesso tempo, ha ricordato come sia stata la ragazza a manifestare un certo disagio verso la situazione in cui si trovava.

L'opinionista di Uomini e Donne ha anche criticato l'ex tronista palermitana che, a suo parere, invece di lamentarsi perché impossibilitata a dialogare con i suoi corteggiatori, avrebbe dovuto occuparsi di dare maggiore credibilità ai contenuti delle sue dichiarazioni, che in diverse occasioni sono risultate piuttosto superficiali.

Gianni Sperti: "Insieme al pubblico mi piace sognare"

Proseguendo nella sua replica su Instagram, l'ex marito di Paola Barale ha chiarito che negli studi di Uomini e Donne si limita semplicemente ad esprimere il suo pensiero in base ai comportamenti dei tronisti. Del resto, come tutto il pubblico del dating-show di Canale 5, anche a lui piace sognare che possano nascere delle "favole d'amore" e che ci sia il lieto fine durante il programma.

A tal proposito, Sperti ha lanciato un'ulteriore frecciatina a Mara, dicendo che l'unico aspetto positivo che ricorda del suo trono è il video di presentazione, nel quale probabilmente è stata più vera e "meno impostata" rispetto ad altre occasioni.

Secondo l'ex ballerino di "Amici", infatti, la Fasone avrebbe sempre ambito al successo, alla popolarità, come sarebbe emerso da alcune sue "dichiarazioni documentabili".

Infine, rivolgendosi alla giovane palermitana ma anche a tutti coloro che approdano a Uomini e Donne per obiettivi differenti dalla ricerca dell'anima gemella, ha ricordato che in realtà "il pubblico si innamora delle persone vere", che suscitano emozioni e fanno sognare.

Nella parte conclusiva del suo intervento-social, Gianni Sperti ha invitato Mara Fasone ad assumersi le sue responsabilità, evitando di scaricarle su altre persone, e ha ammesso di aver gioito quando la ragazza ha abbandonato il programma, giacché "il tuo trono non era poi così entusiasmante". Vedremo se dopo queste dure affermazioni dell'opinionista pugliese arriverà una controreplica da parte della 26enne di Palermo.

Segui la pagina Uomini E Donne
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!