Il principe Carlo (69 anni) è tornato a parlare della sua vita sentimentale e privata. Lo ha fatto all'interno di una nuova biografia in cui tratta del suo matrimonio con Lady Diana Spencer e del rapporto con l'adorata seconda moglie Camilla. Rivelazioni inedite quelle del figlio della regina Elisabetta (92) e di Filippo di Edimburgo, contenute all'interno di un libro, il cui titolo può essere tradotto così nella nostra lingua: 'Carlo a 70 anni: pensieri, speranze e sogni'.

L'opera è stata scritta grazie alla collaborazione tra il principe del Galles e il corrispondente reale Robert Jobson. Carlo spegnerà le 70 candeline il prossimo 14 novembre.

Principe Carlo: le rivelazioni inedite sul rapporto con Lady D

Carlo d'Inghilterra è da sempre considerato scherzosamente 'l'eterno erede al trono del Regno Unito'. A breve compirà 70 anni e, nonostante la veneranda età, sua altezza deve ancora accontentarsi del suo titolo di principe.

Del resto, sua madre Elisabetta, nonostante la veneranda età, pare non avere alcuna intenzione di abdicare. Tornando comunque all'argomento principale del nostro articolo, all'interno della nuova biografia, Carlo ha rilasciato dichiarazioni a dir poco sconvolgenti riguardo la sua ex Diana.

Pare infatti che per Carlo fu un errore enorme sposare la sua prima moglie, morta a Parigi oramai 21 anni fa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Il padre di William ed Henry ha dichiarato che prima del fatidico sì, lui e Diana si sarebbero visti almeno 12 volte. Nonostante ciò, il principe del Galles non riusciva a comprendere se quella ragazza potesse essere davvero la donna della sua vita. Il principe racconta di come, nonostante tutto, non abbia avuto grandi possibilità di scelta, anche a causa della presenza 'ingombrante' di suo padre Filippo, il quale all'epoca, gli avrebbe intimato: 'Sposala, oppure lasciala'.

Un matrimonio dalle prospettive 'pessime'

Carlo ha inoltre rivelato che all'epoca dei fatti, il 29 luglio del 1981, avrebbe voluto annullare il matrimonio tra lui e la Spencer. Per il principe del Galles le prospettive future con Diana sarebbero state a suo dire 'pessime' ed in cuor suo non avrebbe mai voluto prendere un simile impegno.

Dalle sue ultime dichiarazioni, il reale non avrebbe avuto la possibilità di 'conoscere Diana in anticipo'.

Qualche anno dopo, lo stesso Windsor avrebbe confessato di sentirsi in colpa con Diana, in quanto aveva catapultato la giovane moglie all'interno di un mondo completamente diverso dal suo; costringendola peraltro ad un modus vivendi estraneo alla sua natura.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto