Continuano le vicende degli abitanti del paese di Puente Viejo che mettono i milioni di telespettatori italiani di fronte a nuovi colpi di scena riguardanti il destino dei personaggi principali. Le anticipazioni delle puntate che vanno da lunedì 19 fino a sabato 24 novembre rivelano che il Generale fa ritorno nel paese dove inizia ad avere una serie di liti dopo aver provocato Fe e Mauricio. Il capomastro rimane vittima di un'aggressione fisica da parte di Perez De Ayala mentre la cameriera di Francisca è pronta a difendersi dalle cattive intenzioni dell'uomo venuto a seminare terrore.

Alfonso, invece, prova a riconquistare Emilia ma i tentativi del Castaneda non ottengono gli effetti sperati visto che la donna rifiuta ogni tipo di contatto con il marito dopo il litigio dovuto alle domande del fratello di Ramiro. Il padre di Matias ha dei sospetti intorno alla permanenza della figlia di Raimundo in carcere ma la donna non vuole sfatare il tabù.

Il Santacruz deve cambiare il comportamento nei confronti di Irene

Saul, dal canto suo mostra la propria gratitudine agli abitanti del paese che fanno una generosa donazione alla sua compagna di modo che possa pagare le spese dell'avvocato. Carmelo spinge Severo a cambiare atteggiamento nei confronti di Irene, in quanto così facendo potrebbe costringere la donna a lasciare la casa: di conseguenza rimarrebbe da solo a crescere il figlio.

L'iniziativa promozionale dei cugini Miranar si rivela fallimentare e per questo motivo hanno una nuova idea creando un album riguardante la storia della famiglia dell'emporio.

Il capomastro Mauricio riceve delle notizie riguardanti la scomparsa di Nazaria mentre Reneses accetta di occuparsi della difesa di Julieta ma ha bisogno di scoprire tutta la verità intorno al caso.

Il legale aiuta Julieta a ottenere gli arresti domiciliari

La compagna di Saul dichiara la propria colpevolezza ma il legale le consiglia di dare una fittizia versione dei fatti dicendo che Ignacio era vivo nel momento in cui ha deciso di fuggire.

I Miranar, dopo il fallimento della loro iniziativa promozionale, decidono di creare un album di figurine sulla storia della famiglia dell’emporio.

Mauricio riceve un telegramma con notizie sulle indagini per la scomparsa di Nazaria. Il Generale fa ritorno nel paese di Puente Viejo e comincia a scagliarsi contro il capomastro vittima di un'aggressione da parte di Perez De Ayala. Inoltre l'uomo provoca Fe pronta a difendersi grazie al fucile del Godoy Fernandez.