Lunedì 26 novembre ha inizio una nuova settimana con la soap opera spagnola, 'Il Segreto' che riserva attenzione intorno al personaggio di Alfonso. Le anticipazioni delle puntate che vanno fino a venerdì 30 novembre rivelano che verranno messe da parte le incomprensioni tra Alfonso ed Emilia dopo che il Castaneda scoprirà la verità intorno a quanto successo in carcere. Il padre di Matias comincia a fare i conti con i sensi di colpa e chiede perdono alla figlia di Raimundo (Ramon Ibarra) per non essere riuscito a capire il suo malessere, mentre Julieta (Claudia Galan) dopo aver ottenuto gli arresti domiciliari, riceve la visita da parte degli amici.

Hipolito (Seu Nieto) e Gracia spingono Severo a dichiararsi ad Irene dopo essersi accorti dell'arrivo di un nuovo corteggiatore. Alla locanda ha inizio un nuovo scontro tra Perez De Ayala e Alfonso (Fernando Coronado) dopo le continue provocazioni da parte del Generale, che non vuole dare tregua alla famiglia Castaneda.

La matrona chiede un appuntamento all'Ulloa

Francisca (Maria Bouzas) chiede a Raimundo un incontro ma non è facile per l'Ulloa raggiungere la consorte visto che gli ha dato appuntamento in un posto isolato, mentre Emilia (Sandra Cervera) dopo essersi esercitata per molto tempo con i coltelli, dimostra un grande talento. Hipolito e Onesimo, invece, danno vita all'album di figurine riguardante tutti gli abitanti del paese e sperano che questa loro idea possa dimostrarsi vincente.

Le condizioni di Don Berengario non sembrano migliorare ma il parroco può contare sull'aiuto di Tiburcio, mentre Severo (Chico Garcia) capisce il reale motivo per il quale Irene ha incontrato un altro uomo. La giornalista ha ricevuto un'importante offerta di lavoro che la porta a lasciare il paese di Puente Viejo per recarsi definitivamente ad Alicante.

La vendetta contro il Generale

Emilia e Alfonso iniziano il piano ai danni di Perez De Ayala in quanto hanno intenzione di farsi giustizia da soli e si servono dell'aiuto di Fe. Matias vuole scoprire cosa stiano nascondendo i genitori: i coniugi Castaneda decidono d'informare Raimundo che non ha paura delle minacce da parte del Generale.

Intanto torna Fernando Mesia il cui arrivo non mette di buon umore il capomastro Mauricio che non capisce il motivo per cui l'Ulloa lo spinga ad avere rispetto nei confronti dell'uomo. Il tutore mostra il suo aiuto a Raimundo per arginare le intenzioni del Generale rimasto sedotto da Emilia.