La puntata odierna, di giovedì 15 novembre, di Uomini e donne è stata una puntata ricca di colpi di scena. [VIDEO] Maria De Filippi si è trovata ad affrontare due importanti questioni inerenti una corteggiatrice e un tronista. Le persone in questione sono Giulia Cavaglia e Lorenzo Riccardi. La prima è stata accusata di essere a Uomini e Donne solo per fare business, Lorenzo, invece, è uscito di nascosto con una ragazza avvertendo la redazione solo a cose compiute. In occasione di questi due avvenimenti, la De Filippi è tornata a parlare di un caso che ha fatto molto scalpore negli studi Mediaset, ovvero, la questione riguardante l'ex tronista Sara Affi Fella scoperta ad avere una relazione al di fuori, mentre era sul trono.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne

In merito a questo la conduttrice ha detto: "all'inizio non ci credevo".

Uomini e Donne: il 'processo' a Giulia e a Lorenzo

La puntata di oggi del talk show è stata molto movimentata.

La messa in onda è iniziata con il "processo" a Giulia Cavaglia per essersi fatta scattatare una foto senza intimo da un fotografo professionista il quale, secondo la versione della ragazza, avrebbe pubblicato tale scatto sui social di sua iniziativa.

Successivamente, l'attenzione si è spostata sul tronista Lorenzo. Maria De Filippi ha esordito raccontando che il ragazzo avrebbe contattato una potenziale corteggiatrice. La ragazza in questione ha, però, rifiutato di scendere per corteggiarlo dal momento che sta frequentando un'altra persona al di fuori. Il tronista, però, non contento della risposta ha deciso di recarsi presso il locale dove tale ragazza lavora. Il tutto è stato fatto all'insaputa della redazione, la quale è stata informata dell'accaduto solo all'indomani.

Maria attacca Lorenzo e tira in ballo Sara Affi Fella

Maria De Filippi ha, quindi, rimproverato severamente [VIDEO] Lorenzo poiché avrebbe dovuto assolutamente avvisare la redazione prima di compiere quel gesto.

Dal canto suo, il tronista ha provato a difendersi dicendo di non averlo fatto solo perché era notte fonda. Tale giustificazione, naturalmente, non è servita a placare il malcontento della padrona di casa che ha incalzato tirando in ballo Sara Affi Fella. Nel caso specifico la conduttrice ha detto che dopo quello che è accaduto non si fida più delle sensazioni positive, dal momento che anche di Sara aveva avuto un'ottima impressione, per questo motivo, nonostante nutra per Lorenzo una forte simpatia, questo non lo rende immune da dubbi e possibili tradimenti: "mi ero fidata di un'impressione, ci credevo, se non avessi letto i messaggi non ci avrei creduto" ha sbottato la De Filippi.