Una vita, anticipazioni dicembre a tinte horror. Ursula verrà perseguitata da strane presenze: una donna incappucciata la seguirà nei vicoli bui, mentre nel suo appartamento troverà petali blu, caraffe rovesciate, una casetta per uccellini e un inquietante fantoccio. Tutti indizi che terrorizzeranno la nuova dark lady di Acacias, visto che la ricondurranno alla strega Baba Yaga, oscura protagonista delle storie che raccontava a Cayetana da piccola per farla morire di paura.

Che gli spiriti si siano ribellati per davvero? In questa strana storyline, fantasia, inconscio e inaspettate verità si confonderanno, aprendo la nuova stagione di Una Vita...

'Una Vita', anticipazioni nuova stagione: Ursula nella morsa della paura

La nuova stagione di Una Vita, quella iniziata dopo la morte di Cayetana e la partenza di Teresa e Mauro, ha portato l’ingresso di un nuovo personaggio: Blanca, la figlia segreta di Ursula.

Ma quello che ancora non si è visto è che la Dicenta ha una seconda figlia, Olga, sorella di Blanca e abbandonata dalla madre quando ancora era una bambina. Le anticipazioni spagnole di Una Vita raccontano che il pubblico italiano conoscerà la ragazza tra poco in quanto il suo arrivo ad Acacias è imminente. Un arrivo che ovviamente si rivelerà foriero di fatti e avvenimenti molto importanti nello sviluppo delle trame della telenovela.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Una Vita

Olga Dicenta, interpretata dall’attrice Sara Sierra, è stata abbandonata in un bosco da Ursula: il suo scopo è dunque facilmente intuibile, vendicarsi della madre. Sarà la stessa Ursula a parlare per la prima volta di Olga e lo farà proprio a Blanca, raccontandole però di averla dovuta lasciare a un’altra donna quando le due erano ancora piccole perché non aveva abbastanza soldi per mantenere entrambe.

Inoltre la Dicenta, che dirà tutto ciò alla figlia solo per evitare che la ragazza informi i fratelli Alday di quanto è perfida Castora, l’infermiera assunta da Ursula per assistere il povero Jaime, mentirà ulteriormente dicendo che Olga è morta dopo pochi mesi per colpa della madre adottiva.

Che si tratti di una menzogna il pubblico lo intuirà in poco tempo grazie ad alcuni eventi misteriosi e inquietanti che cominceranno da lì a poco: il salotto della casa di Ursula riempito di piante, petali blu nella caraffa dell’acqua, una strana casetta per uccelli trovata dalla domestica Carmen e, dulcis in fundo, un fantoccio nella stanza da letto.

La Dicenta si spaventerà moltissimo, senza però rendersi conto che una donna incappucciata la sta spiando da lontano né capire che tutti questi avvenimenti saranno un richiamo a Baba Jaga, la terribile strega della mitologia slava la cui storia lei era solita raccontare a Cayetana quando era bambina.

Una Vita: Fabiana crede che Cayetana sia viva

La prima a intuire qualcosa sarà Fabiana, che arriverà a ipotizzare che la stessa Cayetana sia ancora viva e si stia vendicando di Ursula, ma presto la stessa Dicenta, ormai sull’orlo del crollo nervoso, capirà che in realtà la sua stalker è appunto la rediviva Olga: la ragazza farà quindi la sua comparsa ad Acacias, carica di odio e desiderio di vendetta nei confronti della perfida madre.

Stringerà alleanza con la sorella Blanca, anche lei ostile alla madre? Oppure Ursula riuscirà a neutralizzarla come ha fatto con Cayetana? Le risposte ci saranno solo con le prossime puntate di Una Vita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto