Le vicende dello sceneggiato “Una Vitaconquistano sempre di più il pubblico. Le anticipazioni delle puntate che i telespettatori italiani vedranno il mese prossimo rivelano che dopo l’ingresso di una new entry chiamata la Marchesa di Urrutia (Sara Ballesteros) giunta nel quartiere di Acacias 38 per acquistare dei gioielli la dark lady si troverà in una bruttissima situazione. In particolare Ursula Dicenta (Montserrat Alcoverro) farà una pessima figura durante una festa organizzata nel suo appartamento per far vedere a tutti gli invitati il talento del marito Jaime Alday.

In tale occasione ci sarà un furto, dato che un prezioso oggetto realizzato dal padre di Diego e Samuel scomparirà nel nulla.

Una Vita: arriva la Marchesa di Urrutia ad Acacias 38, Diego minaccia la matrigna

Gli spoiler degli episodi che andranno in onda su Canale 5 a dicembre 2018 annunciano che Ursula su consiglio della Marchesa di Urrutia deciderà di preparare un omaggio in onore del marito Jaime anche contro il consenso dei figliastri Diego e Samuel. L'obiettivo della dark lady sarà quello di allestire una mostra con i gioielli realizzati dal consorte. Nel corso della festa il cognato di Blanca andrà su tutte le furie perché minaccerà la matrigna dicendole di confessare la verità sulla figlia Olga di fronte alla presenza di tutti gli invitati.

Purtroppo il primogenito dell’Alday non riuscirà a smascherare la Dicenta dato che anche se rovinerà il party non svelerà che Olga è la sorella di Blanca. La situazione si complicherà ancora di più dato che non appena la Marchesa scoprirà che la tiara è sparita il commissario Aurelio Mendez ordinerà ad alcuni uomini di scoprire se il copricapo sta per essere messo in vendita illegalmente.

Samuel ritrova la tiara, il primogenito di Jaime sospetta di Olga

Intanto il fratello di Samuel sospetterà che la responsabile del furto potrebbe essere Olga per essere stata abbandonata dalla madre nel bosco in tenera età. A quel punto Diego smaschererà la matrigna con Celia e Felipe rivelando ai due coniugi che Olga e Blanca sono sorelle.

In seguito Samuel arriverà nel luogo scelto per vendere l’oggetto prezioso disegnato dal padre e incontrerà una bambina di dieci anni che gli rivelerà di aver rubato la tiara perché aveva bisogno di denaro. La bimba orfana restituirà il gioiello al fratellastro di Cayetana che in cambio le darà due gemelli d’oro. Grazie al ritrovamento della corona regale la polizia chiuderà il caso, mentre Samuel deciderà di non denunciare la responsabile del furto facendo credere a Blanca, Diego, alla Marchesa, e alla matrigna che il ladro è fuggito per non finire in prigione. Purtroppo la versione del secondogenito di Jaime non convincerà il fratello che sarà sempre più convinto che la colpevole è Olga.