Fabrizio Corona si trova nel mezzo del processo che potrebbe condannarlo al carcere almeno fino al 2022. Nel corso di questi giorni sono trapelate delle notizie inaspettate in merito alla sua apparizione al GF VIP. In particolar modo pare che la lite tra Ilary Blasi e Fabrizio Corona, avuta in diretta al reality show, [VIDEO] sia stata finta, almeno questo è ciò che afferma la difesa dell'ex paparazzo.

Fabrizio Corona accusato al processo di violazioni sfociate in situazioni pubbliche

Fabrizio Corona sta facendo i conti con il suo passato e i suoi reati.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Grande Fratello

Nel corso delle varie udienze è emersa un'accusa in particolare, quella che l'avvocato dello Stato Nunzia Gatto ha imputato a Corona e consiste in alcune violazioni sfociate in situazioni pubbliche, proprio come la lite avuta in diretta con Ilary Blasi. Questo potrebbe revocare l'affidamento che gli è stato concesso a febbraio.

La difesa dell'imputato ha reagito facendo delle dichiarazioni inaspettate. Stando a quanto emerso, infatti, pare che la lite avvenuta al Grande Fratello con Ilary Blasi sia stata organizzata apposta per risollevare gli ascolti, assolutamente deludenti, di questa terza edizione del reality. Per tale ragione, quindi, per Corona si sarebbe trattato solamente di lavoro, ben pagato tra l'altro, dal momento che pare sia emerso che abbia guadagnato un cachet pari a 35 mila euro [VIDEO]solo per la comparsa nel programma condotto da Ilary Blasi.

I giornalisti di Fanpage Gossip hanno cercato in tutti i modi di mettersi in contatto con l'avvocato di Corona per ascoltare le sue dichiarazioni ma, quest'ultimo, si sarebbe rifiutato di rilasciarle.

Ilary Blasi smaschera Corona: "nessun accordo, non mi presto a pagliacciate"

Nel frattempo, però, è arrivata la risposta della controparte chiamata in causa, ovvero, Ilary Blasi. La conduttrice del Grande Fratello VIP ci ha tenuto a chiarire la sua inequivocabile posizione.

Intervistata dal "Corriere della sera", infatti, la donna ha affermato: "non c'è nessun accordo, non mi presto alle pagliacciate". La donna ha anche aggiunto che se ci fosse stato realmente un accordo, Corona si sarebbe giocato meglio le sue carte e non le avrebbe detto pubblicamente tutte quelle brutte parole.

Secondo la conduttrice, dunque, le affermazioni della difesa di Corona sono fasulle e sono state dichiarate solo per cercare di salvare l'imputato dalla condanna.