Sanremo 2019 inizia con una polemica: a pochi giorni dalla messa in onda delle due puntate dedicate alla gara dei "Giovani", la commissione del Festival ha squalificato una concorrente perché la sua canzone risulta troppo simile ad un'altra. Laura Ciriaco, dunque, è costretta a lasciare la gara ancor prima del suo inizio: al suo posto è stato contattato Federico Angelucci, vincitore di Amici di Maria De Filippi e di Tale e Quale Show.

Sanremo Giovani: Laura Ciriaco esclusa, Einar ancora no

Giovedì 20 e venerdì 21 dicembre andranno in onda su Rai Uno le due puntate di Sanremo Giovani, una trasmissione voluta da Claudio Baglioni per le "Nuove Proposte". Pippo Baudo e Rovazzi, dunque, condurranno le due dirette al termine delle quali si scoprirà quali dei 24 talenti in gara potrà gareggiare con i "Big" a febbraio prossimo.

A pochi giorni da questo importante appuntamento Tv, è stato reso pubblico un comunicato che conferma l'esclusione dal concorso canoro di una ragazza: Laura Ciriaco, infatti, è stata eliminata dalla competizione perché la sua canzone "L'inizio" è troppo simile a "I won't give up" di Jason Mraz.

"L'organizzazione del Festival, sentito il parere dell'ufficio legale e dopo un'appurata perizia, ha provveduto all'esclusione del brano L'inizio, in quanto presenta importanti analogie e similitudini con quello dell'artista statunitense Mraz"- queste le parole che hanno usato gli addetti ai lavori per giustificare il provvedimento che è stato preso nei confronti della Ciriaco.

Secondo chi lavora per Sanremo, dunque, la canzone proposta da Laura non può essere considerata né nuova né inedita, perciò viola il regolamento della kermesse.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Amici Di Maria Festival Sanremo

Ancora nessuna novità, invece, su un altro concorrente dei "Giovani" che è stato accusato più o meno della stessa cosa: stiamo parlando di Einar, l'ex allievo di Amici che ha presentato a Sanremo 2019 il brano "Centomila volte" che, secondo alcuni, non sarebbe inedito perché eseguito in pubblico prima dell'iscrizione alla gara.

Presto scopriremo se anche nei confronti del "pupillo" di Maria De Filippi saranno presi dei provvedimenti, oppure se la sua canzone potrà competere assieme alle altre per aggiudicarsi un posto tra i "Big" del Festival.

Federico Angelucci 'ripescato': sarà in gara a Sanremo Giovani

L'esclusione di Laura Ciriaco da Sanremo Giovani, ha portato al ripescaggio di un artista che non era stato scelto inizialmente per partecipare alla trasmissione condotta da Pippo Baudo e Rovazzi. Il cantante che ha beneficiato dell'espulsione dell'interprete di "L'inizio", è Federico Angelucci, vincitore di una vecchia edizione di Amici e trionfatore di ben due annate di Tale e Quale Show.

Il ragazzo si era presentato alle audizione con il brano "L'uomo che verrà", ma a lui erano stati preferiti altri 24 talenti, che si sfideranno nelle due puntate in onda su Rai Uno il 20 e il 21 dicembre per cercare di conquistare un posto tra i "Big".

In ognuna delle due dirette previste prima di Natale, gareggeranno 12 cantanti; al termine della serata, il pubblico da casa e una commissione di esperti presieduta da Claudio Baglioni, decreteranno il vincitore.

I due cantanti che saranno eletti i "migliori" alla fine di Sanremo Giovani, a febbraio 2019 saliranno sul palco dell'Ariston come concorrenti ufficiali della 69esima edizione del Festival.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto