Pochi giorni fa, in casa Rodriguez è accaduto un fatto molto spiacevole. Gustavo Rodriguez, padre di Belen, è stato colto da un raptus ed ha iniziato a gridare e lanciare oggetti dal balcone. I vicini, spaventati dall'enorme baccano, hanno immediatamente chiamato le forze dell'ordine, le quali hanno condotto Gustavo in ospedale. La diagnosi dei medici ha decretato un forte stato di alterazione per il padre di Belen. L'episodio, tuttavia, è tutt'altro che concluso. In queste ore, infatti, non si sta facendo altro che parlare dell'esistenza del video che immortalerebbe tale spiacevole avvenimento.

Il giornalista Gabriele Parpiglia ha dichiarato di aver preso visione di tale video ma di averlo censurato.

Gabriele Parpiglia contattato da un utente in merito all'esistenza del video del padre di Belen

Come è noto, ormai, nel mondo del giornalismo, quando si tratta di fare uno scoop, non si guarda in faccia a nessuno, almeno questo è ciò che accade nella maggior parte dei casi. Questa volta, però, c'è stato qualcuno che ha mostrato di avere un po' più di tatto rifiutando di diffondere una notizia che avrebbe potuto guadagnare le prime pagine dei giornali e non solo.

Il giornalista Gabriele Parpiglia, infatti, ha confessato di essere stato contattato sui social da un utente fake, il quale avrebbe cercato di vendergli il video dell'episodio riguardante il padre di Belen. In un primo momento, il giornalista si è finto interessato ed ha spinto la persona in questione a fornire ulteriori dettagli. Ciò che l'individuo in questione ha raccontato è stato estremamente minuzioso, questo testimonia il fatto che la notizia sia veritiera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Belen Rodriguez

Parpiglia censura il video e informa Belen e chi di dovere

Parpiglia, però, ha rifiutato tale collaborazione bloccando immediatamente il video e provvedendo ad informare Belen e, soprattutto, chi di dovere. L'episodio in questione è, infatti, terminato con un ricovero ospedaliero, pertanto, diffondere tale video avrebbe rappresentato una violazione molto grave perseguibile legalmente.

Il giornalista, ad ogni modo, ha informato anche la Rodriguez di quanto stesse accadendo ed ha rivelato: "Ci sono poche persone per cui darei un braccio, e Belen è una di queste".

Insomma, un atto davvero nobile quello di Gabriele Parpiglia che ha preferito tutelare l'immagine della famiglia Rodriguez invece di diffondere un grosso e clamoroso scoop.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto