Sabato 22 dicembre è andata in onda la nuova puntata di 'Verissimo', il talk-show di Silvia Toffanin, che ha visto il modello e vincitore de L'Isola dei Famosi, Raz Degan, aprirsi al noto talk-show pomeridiano per rilasciare un'inedita intervista. Degan non ha nascosto che intenderebbe tornare a L'Isola per coprire un ruolo inedito ed ha rivelato i problemi relativi alla tossicodipendenza di suo fratello, Yanai Blu.

Degan ospite di Verissimo: i 50 anni di vita dell'ex-naufrago

Nel corso del nuovo appuntamento televisivo di 'Verissimo', il modello, attore e regista Raz Degan ha dichiarato che desidererebbe tornare in quel di Honduras per partecipare nuovamente al gioco de L'Isola Dei Famosi, il reality-show che lo ha decretato vincitore. ''Vorrei un ruolo che possa permettermi di condividere la mia esperienza, Mi piacerebbe mettere in difficoltà i concorrenti.

Vedere dei veri naufraghi che si mettono alla prova. L'Isola ha qualcosa da insegnare, può arricchirti davvero. Basta Gossip, basta finzioni'', ha dichiarato l'ex-concorrente del reality-show più atteso del 2019, che riaprirà i battenti il prossimo gennaio. Degan, quindi, non esclude un suo ritorno a L'Isola, a patto che gli venga concesso di fare da 'life-coach' ai nuovi concorrenti del gioco dei naufraghi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Gossip

''Sin dalla nascita sogno questo numero… Avere 50 anni per me è l'inizio di un percorso, di un traguardo, di una cosa che è più concreta, più mirata. Mi sono promesso che dai 50 anni in poi avrei dato un segnale positivo, di lasciare stimoli, qualcosa a cui si ispirino le persone.''; queste ultime sono solo alcune delle dichiarazioni che ha rilasciato l'ex-concorrente de L'Isola Dei Famosi, Raz Degan, circa il compimento dei suoi primi 50 anni di vita.

Il modello, regista e attore ha deciso di aprirsi ai microfoni di 'Verissimo', rilasciando un'intervista sulla sua vita e non solo. Raz, aprendosi all'elegante Silvia Toffanin, ha ammesso di essere stato un bambino ribelle e di aver sofferto in tenera età per via della separazione dei suoi genitori.

Raz si apre sulla sua famiglia

Nato da madre americana e padre israeliano, Raz Degan fin da piccolo sentiva il desiderio di conquistare popolarità; ''Avevo il meglio del mondo con i miei genitori, mio padre mi ha fatto crescere in un 'kibbutz' (forma di associazionismo sviluppatasi in Israele all'inizio del XX secolo, fondata sul concetto di proprietà comune), ogni casa mi accoglieva a braccia aperte, ma era un ambiente molto chiuso… mia madre mi ha aperto la strada del futuro perché era di New York, e mi ha insegnato l'amore per l'arte.

Una volta a Times Square vidi dei banner pubblicitari e mi promisi che avrei fatto qualcosa di grande. Nel kibbutz mi davano del matto. E questa è una violenza. Bisogna annaffiare i sogni dei più piccoli'', ha aggiunto Raz nel corso della sua ultima intervista televisiva.

''Io sono il figlio più grande, ma Yanai Blu è un gigante, è alto 1,93 cm, è bello grosso. Yanai ha sofferto di tossicodipendenza, oggi ha 48 anni.

Lui è stato un tossicodipendente per 15 anni, ma ha 9 vite; è stato anche in galera a Las Vegas, in America. Lui ha sofferto tanto, ma adesso fa il 'life-coach' a Bali, nel suo centro di rehab il 'Bali Blu Centre'. Ho aiutato mio fratello a recuperare la sua vita, la sua salute. Blu è un gigante buono'', ha dichiarato il magnetico Raz sul conto di suo fratello.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto