Forum è lo storico programma condotto da Barbara Palombelli sui canali Mediaset finito al centro di una rovente polemica per la puntata andata in onda lo scorso 23 gennaio. La protagonista della storia, Carlotta, è stata vittima di una violenza all'età di 17 anni e la giudice Melita Cavallo durante la causa ha usato parole quasi del tutto inappropriate.

Sono arrivate diverse segnalazioni a Telefono Rosa sulle parole di Melita

La storia di cui si parlava a Forum lo scorso 23 gennaio ha visto protagonista Carlotta, una ragazza che all'età di 17 anni ha subito una violenza dopo una serata in cui l'alcool l'ha fatta da padrone, che ha visto come conseguenza la nascita di un bambino di nome Riccardo.

Pubblicità
Pubblicità

Il padre del bambino ha subito una condanna a sei anni e si è rivolto a Forum per poter vedere il figlio. Questa la storia ma durante la messa in onda qualcosa è andato storto. La mamma appare subito molto arrabbiata, non crede nella giustizia e secondo lei non è possibile che il figlio debba vedere il padre. "Lei anche aveva bevuto", ha replicato il giudice, che dopo aver letto gli atti attacca duramente la ragazza. Una reazione non condivisa da tanti telespettatori che si sono così rivolti a Telefono Rosa, che ha condannato le parole di Melita scagliandosi contro Forum.

Melita Cavallo, nuova giudice Forum: i telespettatori la adorano - blitzquotidiano.it
Melita Cavallo, nuova giudice Forum: i telespettatori la adorano - blitzquotidiano.it

"Carlotta meritava comprensione e non minacce di essere cacciata dalla trasmissione. Il messaggio arrivato da Forum è una mancanza di rispetto verso quelle donne che hanno subito violenze". Dichiarazioni forti che arrivano da Telefono Rosa, che si è dissociato da Melita Cavallo e dal programma Forum, con Mediaset che finora non ha rilasciato alcuna dichiarazione su questa vicenda spinosa e delicata. Intanto l'associazione non si è fermata alla condanna del programma e del giudice, inoltrando le lamentele all'azienda, da cui nei prossimi giorni ci si aspetta una presa di posizione.

Pubblicità

Sui social condanna unanime verso la giudice

Non solo Telefono Rosa ha reagito alle parole di Melita Cavallo durante la puntata di Forum di due giorni fa, visto che anche cittadini comuni sui social hanno lanciato tutto il loro sostegno alla donna che ha subito violenze.

"Il messaggio che avete fatto passare è orrendo e vergognoso, in questo modo state incoraggiando le belve a mettere in atto violenze contro le donne, Vergogna": queste le parole di un'utente che non le ha di certo mandate a dire al programma e alla giudice, anche se queste non sono le uniche frasi di condanna.

"Questo non è il modo di rivolgersi ad una donna che ha subito violenze, non si gioca con la pelle degli umani" si legge ancora sui social ma l'elenco delle frasi di condanna potrebbe essere infinito. A questo punto si attende una reazione da Mediaset, chiamata a difendersi dalle pesanti accuse che arrivano dall'esterno.

Leggi tutto e guarda il video