Mercoledì 27 marzo appuntamento in prima serata con la diretta tv su Raiuno dei Premi David di Donatello 2019. Giunta quest'anno alla sua 64esima edizione, la kermesse che premia le migliori espressioni del cinema italiano sarà condotta da Carlo Conti e vedrà assegnare la bellezza di 25 premi più alcuni riconoscimenti speciali. Per quanto concerne i crediti organizzativi, la preparazione cerimoniale del Premio David di Donatello 2019 è a cura della Fondazione Accademia del Cinema Italiano e della RAI.

L'edizione, inoltre, si tiene grazie all'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del MiBAC, in sinergia con ANICA e AGIS e con l'istituzionale partenariato di SIAE e Nuovo IMAIE.

Diretta tv su Raiuno dei Premi di Donatello 2019

La cerimonia di premiazione della sessantaquattresima edizione dei Premi David di Donatello è in programma nella fascia prime-time di mercoledì 27 marzo e sarà trasmessa in diretta televisiva da Rai1.

Nel corso della serata La nuova Giuria dell'Accademia del Cinema Italiano assegnerà 20 Premi David per il cinema italiano, 1 Premio David per il Documentario di lungometraggio e 1 Premio David per il cinema straniero. Un'apposita giuria composta da 3.000 giovani, inoltre, decreterà il vincitore del Premio David Giovani, mentre una commissione specializzata indicherà quello per il Miglior cortometraggio italiano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

Fra le novità di rilievo di quest'anno spicca il David dello Spettatore, un premio che spetterà alla pellicola cinematografica, uscita entro e non oltre il 31 dicembre, che avrà avuto il maggior numero di spettatori e di presenze in sala calcolate entro la fine del mese di febbraio.

Dopo la consegna dei riconoscimenti appena menzionati è in programma la consegna dei David Speciali.

Storia, record e sedi della manifestazione

La prima edizione dei Premi David di Donatello ebbe luogo il 5 luglio 1956.

I primi riconoscimenti furono assegnati ai film "Pane, Amore e...", "Le grandi manovre" e agli attori Vittorio De Sica e Gina "Lollo" Lollobrigida.

Gli interpreti maschili che hanno ricevuto il maggior numero di David per la categoria migliore attore protagonista sono Alberto Sordi e Vittorio Gassmann; Albertone e Il Mattatore, infatti, hanno prevalso per ben 7 volte, un paio di riconoscimenti sopra a Marcello Mastroianni, che ha ricevuto il premio 5 volte.

Il podio delle migliori attrici protagoniste vede invece primeggiare Sophia Loren, con sei statuette, e al secondo posto ex aequo le bionde e bravissime Monica Vitti e Margherita Buy, con cinque David.

Il regista che ha ricevuto più David, sei per la precisione, è Francesco Rosi, mentre lo sceneggiatore che è stato chiamato più volte sul palco a ritirare l'ambito premio è Sandro Petraglia, insignito quattro volte.

Dal 1956 le cerimonie di premiazione si sono svolte a Roma, in Sicilia a Taormina, in Toscana a Firenze e poi, dal 1981, di nuovo a Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto