The Good Doctor 2 torna su Rai 2 domenica 10 febbraio con una combo di episodi da non perdere. Le anticipazioni raccontano che sia Shaun che il dottor Glassmann dovranno fare i conti con il loro passato doloroso e difficile, che tentano di non ricordare sublimando i loro sentimenti più profondi nel lavoro. Se il giovane Murphy avrà dei flashback sulla sua madre adottiva morta di cancro, Glassmann rivivrà il dolore per la perdita di sua figlia, oltre all'ansia di non riuscire a guarire dal tumore che lo ha colpito da qualche mese.

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante gli ingombranti spettri del passato, i due medici saranno alle prese con casi al limite dell'assurdo che si presenteranno al St.Bonaventure Hospital di San Josè.

The Good Doctor 2 seconda puntata: il doloroso passato di Glassmann

Le anticipazioni della seconda puntata di The Good Doctor 2 mettono in primo piano il caso di una paziente affetta da endometriosi. La donna avrà bisogno di una lunga operazione chirurgica, che impegnerà lo staff per oltre venti ore.

Pubblicità

Nella sala, la tensione si farà sempre più alta e una complicazione costringerà il marito della paziente a prendere una decisione difficile e repentina. Sfoderando la sua particolare personalità, Shaun riuscirà con l'aiuto di Morgan a estrarre una lampadina dalla bocca di un bambino. Nel frattempo, il dottor Glassman si risveglia in seguito ad un delicato intervento chirurgico e crede di vedere davanti a sé sua figlia Maddie, morta tempo prima. La visione metterà in ginocchio il già provato medico, incapace di superare quel lutto così terribile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

The Good Doctor 2: l'angoscia di Shaun

Nel secondo episodio della puntata di The Good Doctor in onda domenica 10 febbraio, conosceremo la complicata storia di Mac, un ragazzo che arriverà all'ospedale dopo aver ferito la madre e se stesso. L'unica soluzione sembra essere quella di affidarlo ad una casa famiglia. Mac risveglierà molti ricordi sepolti nell'inconscio di Shaun, che rammenterà di aver vissuto con una madre adottiva estremamente severa, che si ammalò di tumore poco dopo, finendo la sua vita in una struttura per malati terminali.

Ed ecco che sia Shaun che Glassman si troveranno di fronte ai loro fantasmi del passato, stralci di vita così dolorosi da essere stati completamente dimenticati. A distrarli, sebbene per poco, l'ennesimo paziente che ha bisogno di aiuto: una ragazza futura atleta professionista che, in seguito ad un intervento necessario ma pericoloso, potrebbe rimanere disabile: come si comporterà lo staff medico?

Pubblicità

Le anticipazioni della seconda puntata di The Good Doctor 2 si chiude con la proposta di Shaun a Lea: ha intenzione di affittare un appartamento dove andare a vivere con lei.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto