Pubblicità
Pubblicità

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata agli ascolti della giornata di ieri, venerdì 15 marzo 2019, caratterizzata dall'atteso ritorno in prime time di Ciao Darwin, lo show condotto da Paolo Bonolis con la partecipazione di Luca Laurenti e dalla finalissima di Sanremo Young, il baby talent condotto da Antonella Clerici che quest'anno non ha brillato dal punto di vista auditel.

Ciao Darwin vince la sfida degli ascolti di venerdì 15 marzo

Il verdetto finale degli ascolti ha stabilito che ad avere la meglio in questa sfida del venerdì sera tra Raiuno e Canale 5 è stato Ciao Darwin con Paolo Bonolis che ha letteralmente travolto l'ascolto della finalissima di Sanremo Young.

Pubblicità

Nel dettaglio, infatti, la prima puntata di Ciao Darwin con la sfida tra 'Chic' contro 'Shock', ha ottenuto un ascolto medio di 4.1 milioni di spettatori arrivando a toccare la soglia del 22.40% con picchi di oltre il 28% di share durante la messa in onda. Un ritorno boom per lo show di Paolo Bonolis che ha dominato la serata anche dal punto di vista social. L'hashtag ufficiale del programma, infatti, ha raggiunto la prima posizione della classifica dei trend topic della serata su Twitter.

Su Raiuno, invece, nessun boom di ascolti per la finale di Sanremo Young, il talent condotto da Antonella Clerici che ieri sera ha proclamato vincitrice la giovanissima Tecla Insolia, la quale ha conquistato di diritto un posto alla prossima edizione di Sanremo Giovani.

L'ultimo appuntamento con lo show della Clerici ha ottenuto una media di circa 3.4 milioni di spettatori, fermandosi al 15.80% di share. Complessivamente la media dello show in onda dal Teatro Ariston di Sanremo si ferma ad una media di 3,2 milioni di spettatori con uno share che non va oltre il 15%.

Calano gli ascolti di Quarto Grado, Insinna batte Bonolis nel preserale

Sempre in prime time da segnalare il buon ascolto di Propaganda Live che ieri sera ha ottenuto una media di 976 mila spettatori con il 5.30% di share.

Pubblicità

Ascolti in calo, invece, per Quarto Grado che, su Rete 4, si ferma ad una media di 1 milione di spettatori con il 5.60%.

Per quanto riguarda il daytime, invece, va segnalato che Paolo Bonolis non riesce a battere il suo 'rivale' Flavio Insinna. La puntata di ieri 15 marzo di Avanti un altro ha ottenuto un ascolto di 3.7 milioni di spettatori contro i 4.6 milioni che hanno seguito il game show L'Eredità in onda su Raiuno nella stessa fascia oraria.