Giovedì 28 marzo, in America, andrà in onda il diciannovesimo episodio di Grey's Anatomy. Una puntata a lungo attesa perché presentata alcuni mesi fa come la più forte della stagione. Come annunciato nella sinossi ufficiale della 15x19, l'episodio sarà interamente dedicato a Jo Wilson e al suo difficile passato. Tuttavia, negli ultimi giorni qualche particolare in più ha attirato l'attenzione dei fan.

Promo Grey's Anatomy 15x19: Jo Wilson in lacrime

Proprio in queste ore la ABC ha rilasciato il promo ufficiale della puntata numero diciannove della stagione in corso.

Pubblicità

Un dettaglio, nello specifico, rappresenta un campanello d'allarme per i fan del famoso Medical-Drama. Stiamo parlando dell'avvertimento emesso dal network circa la possibilità che le storyline trattate possano urtare la sensibilità degli spettatori. Da quel momento molte sono state le teorie, più o meno accreditate, dei fan riguardo la possibilità che il concepimento di Jo Wilson sia stato in realtà frutto di una violenza. Un'ipotesi non confermata che ha comunque preso il sopravvento. Gli appena 30 secondi del trailer mostrano la dottoressa in compagnia della madre biologica.

Il personaggio, interpretato da Michelle Forbes, appare riluttante nel concedere alla figlia una spiegazione circa le motivazioni che l'hanno portata ad abbandonarla. Le scene successive mostrano invece le due donne parlare in una tavola calda, ma le rivelazioni della madre gettano Jo nello sconforto più totale, tanto che la specializzanda si lascerà andare ad un pianto liberatorio.

Krista Vernoff: 'L'episodio dedicato a Jo vi sconvolgerà'

A gettare benzina sul fuoco sono poi arrivate le dichiarazioni di Krista Vernoff.

Pubblicità

La showrunner di Grey's Anatomy ha infatti dichiarato che l'episodio a cui assisteremo giovedì sarà senza dubbio il momento più emozionante della stagione. Pare infatti, che in ben vent'anni di carriera la Vernoff non abbia mai assistito ad una puntata così carica di coinvolgimento emotivo.L'episodio intitolato "Silent all these Years" sarà diretto dall'interprete di Catherine Fox, Debbie Allen e presenterà un'altra particolarità: la durata. La 15x19 di Grey's Anatomy infatti, non si svolgerà nell'arco dei 40 minuti canonici che contraddistinguono tutte le puntate del Medical-Drama, bensì un'ora.

A questo punto non ci rimane che aspettare il 28 marzo sperando che i timori e le teorie dei fan non vengano confermate. Un'ipotesi che in qualche modo trova conferma nelle dichiarazioni di Camilla Luddigton, la quale in Tweet ha ricordato che l'episodio si concentrerà anche su un caso clinico molto delicato.