Taj Farrant ha nove anni ed ha un nome che non dice nulla all'apparenza: recentemente è stato ospite dello show televisivo australiano The Ellen Degeneres Show ed ha suonato una grandissima versione del celebre assolo di Sweet Child of Mine, scritto da Slash, chitarrista dei suoi amati Guns N' Roses. La sua performance è stata accolta con grandissimo favore dal pubblico e da qualche mese i suoi video stanno facendo il giro del web.

Pubblicità
Pubblicità

Taj Farrant

Ad ispirarlo sono stati gli AC/DC, e dopo aver visto un loro concerto, ha capito che suonare la chitarra sarebbe stata la sua strada: il suo nome è Taj Farrant, ha solamente 9 anni ma sa suonare lo strumento come se fosse un musicista professionista, e forse anche in modo migliore.

La sua performance lo sta rendendo davvero celebre: qualche sera fa, durante l’ultima puntata di The Ellen Degeneres Show, ha suonato la celebre Sweet Child O’ Mine, contenuta nel primo album dei Guns N'Roses dal titolo Appetite for Destruction: tutti sono rimasti estasiati dal talento e dalla personalità che questo ragazzo ha dimostrato.

Pubblicità

La conduttrice del resto l'aveva annunciato quando il bambino ha fatto il suo ingresso in scena e non a caso lo ha definito un "vero prodigio della chitarra". Sa suonare, oltre alla band di Axl Rose e Slash, anche brani di Prince e Black Sabbath. Ha registrato anche il celebre assolo di Comfortably Numb dei Pink Floyd, che potete vedere qui sotto.

Prodigio della chitarra

Presentarsi poi davanti ad un pubblico televisivo non sembra essere per lui un peso, visto che sembra molto sciolto e disinvolto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Non capita a tutti i bambini di 9 anni che vanno in tv. Il giovane ragazzo inoltre suona lo strumento da circa due anni e mezzo e sicuramente il chitarrista Slash rimarrebbe anche lui veramente sorpreso, lui che ha scherzato sul celebre riff del brano, sostenendo in passato aveva sempre il terrore di sbagliare l'intro, un veloce fraseggio divenuto celebre alle orecchie di molti.

“Due anni e mezzo fa mio padre mi ha portato ad uno show degli AC/DC.

Ero sulle sue spalle quando gli dissi ‘voglio fare ciò che fanno loro per il resto della vita'”.

Se la band australiana ha ispirato il ragazzo resta da segnalare comunque che Taj ha davvero un talento innato: dopo il primo ascolto infatti riesce immediatamente ad eseguirla ad orecchio e, dopo alcuni tentativi di prova, è in grado di suonarla alla perfezione. Se Farrant ha in comune la nazionalità degli AC/DC, il tempo sicuramente è dalla sua parte e potremmo sentir parlare di lui ancora in futuro: sarà il nuovo Angus Young?

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto