Nella puntata de Le Iene di martedì 16 aprile, andrà in onda in prima serata su Italia 1 l'intervista di Filippo Roma fatta a Illona Staller, in arte Cicciolina. Quest'ultima ha annunciato che metterà all'asta i suoi abiti utilizzati in un set porno per colpa del taglio al vitalizio che l'ha messa sul lastrico. La iena, rimasta incuriosita dalle dichiarazioni dell'ex pornostar, ha deciso di andarle a fare visita. Però, quando Filippo ha iniziato a parlare di Rocco Siffredi viene cacciato fuori dalla padrona di casa.

Cosa accadrà nella puntata di martedì 16 aprile

Filippo Roma si è recato a casa di Cicciolina per improvvisare una vera e propria televendita per rilanciare la base d'asta (gli abiti e la biancheria intima utilizzata dall'ex pornostar a partire dal valore di un milione di euro). La iena ha approfittato della situazione per fare qualche domanda alla donna, parlando delle sue pellicole, dei suoi attori porno preferiti, tra cui John Holmes.

Però, quando le è stato chiesto dell'attore più odiato, la porno diva non ha proferito risposta. Così la Iena ha chiesto all'ex pornostar se si trattasse di Rocco Siffredi, con il quale aveva avuto una dura lite proprio dopo l'intervista de Le Iene. Infatti, Siffredi aveva rilasciato una dichiarazione agli stessi giornalisti de Le Iene che ha infastidito parecchio Illona Staller: "Usava il latte di capra per rimanere giovane e quell'odore non riuscivo proprio a sopportarlo".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Gossip

Infatti, quando Cicciolina ha sentito il nome di Rocco Siffredi è andata su tutte le furie e ha cacciato di casa la iena Filippo Roma. In suo aiuto è intervenuto anche il figlio Ludwig Koons che aveva assistito all'intervista. "Non voglio fare pubblicità ad un co...." ha urlato il ragazzo.

Illona Staller contro Mario Giordano

In passato, Illona Staller era stata protagonista di una bufera mediatica con Mario Giordano, sempre sulla questione del taglio del vitalizio da 3000 euro a circa 1000 protestato dall'ex pornostar.

A Mattino 5, il giornalista Giordano aveva affermato: "Mille euro di vitalizio sono troppi". La lite è proseguita a "Fuori dal coro", nella quale Cicciolina è intervenuta al telefono. Queste sono state le sue dichiarazioni: "Io sono su tutte le furie perché Giordano non può azzardarsi di dire di vergognarsi. Non mi devo vergognare di nulla. Ho preso 20mila votazioni dalla gente. Sono stata eletta regolarmente.

Sono stata cinque anni in Parlamento e ho attuato una proposta di legge. Sto vivendo un accanimento mediatico da parte degli italiani. Ma come si permettono? Chi sono i cittadini italiani per esprimere giudizi su di me?". La replica di Mario Giordano non si è fatta attendere: "Una proposta di legge in cinque anni? I cittadini italiani giudicano perché pagano".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto