Lunedì 8 aprile è andata in onda in prime time su Rai 1 la replica dell'episodio "Amore" de 'Il Commissario Montalbano', interpretato da Luca Zingaretti e creato dalla penna di Luca Camilleri. Quest'anno, infatti, la Rai ha deciso di riproporre sulla rete ammiraglia dieci episodi del commissario Montalbano già andati in onda in precedenza. Quello trasmesso questa settimana è il secondo di questo ciclo di repliche, dato che il primo è stato "La giostra degli scambi", diffuso il giorno 1 aprile.

Un passato travagliato

Nell'episodio "Amore" de 'Il commissario Montalbano', una giovane donna di Vigata, Michela Prestia, scompare nel nulla, lasciando in preda alla disperazione il marito.

Quest'ultimo, infatti, notando l'assenza prolungata della moglie, decide di rivolgersi alla polizia e di denunciarne la scomparsa. A questo punto, entra in scena Montalbano che si offre di seguire il caso per ritrovare al più presto la donna. Così il commissario inizia a scavare sempre più a fondo nella vita di Michela Prestia, scoprendo quello che è il passato tormentato della donna. Quest'ultima, infatti, è stata respinta dalla sua famiglia quando era una ragazzina: sola e indifesa, si è lasciata corrompere e sfruttare da uomini senza scrupoli che l'hanno condotta a diventare quasi una prostituta.

Un giorno, però, Michela ha deciso di reagire a quella vita degradante, abbandonando tutto e tutti e rifacendosi una vita insieme all'uomo di cui nel frattempo si era innamorata, il marito Saverio.

L'amore

Dopo la diffusione della notizia della scomparsa di Michela, molti in paese iniziano a pensare che la donna abbia abbandonato il marito per fuggire in un'altra città con uno dei suoi tanti amanti. Le convinzioni malsane della gente, però, non riescono a distrarre Montalbano dalle proprie indagini e dai propri pensieri.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV

Il commissario, infatti, si convince, sin da subito, che Michela non avrebbe mai lasciato il marito di sua propria volontà: il fatto che si sia allontanata sarebbe dovuto soltanto alla costrizione di qualcuno che poi le avrebbe fatto del male. Così Montalbano decide di proseguire le sue indagini, chiedendo aiuto ai coniugi Di Giovanni, una coppia di ex attori che finiscono per raccontargli come si sono conosciuti e com'è nata la loro storia d'amore. Il racconto della coppia spinge Montalbano a diventare molto più geloso nei confronti di Livia e a capire che forse la scomparsa di Michela possa essere strettamente legata alla vita amorosa della donna.

Così indirizza le indagini sui possibili conoscenti della donna che avrebbero potuto provare un amore non corrisposto per lei, riuscendo finalmente a trovare chi ha fatto del male alla povera Michela.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto