Il caso di Pamela Prati continua ad infiammare l'opinione pubblica e sia in televisione che sui giornali e sul web non si fa altro che parlare di questo caso che tuttavia sta per avviarsi verso le battute finali. Questo pomeriggio su Canale 5 andrà in onda l'attesa intervista della showgirl Pamela Prati, la quale per la prima volta confesserà tutta la sua verità al pubblico e ammetterà il fatto che Mark Caltagirone non è mai esistito e quindi che non l'ha mai visto.

Pubblicità
Pubblicità

Intanto, però, Eliana Michelazzo, una delle due agenti della Prati, dopo l'intervista-verità da Barbara D'Urso è tornata a parlare sui social e ha fatto chiarezza sulla voci riguardanti la sua presunta omosessualità.

L'attacco di Eliana Michelazzo dopo le voci sulla sua presunta omosessualità

In queste ultime ore, infatti, si è molto parlato di Eliana Michelazzo e in particolar modo del fatto che lei e Pamela Perricciolo (l'altra manager della Prati) avessero una vera e propria relazione sentimentale che per tutti questi anni hanno cercato di tenere nascosta.

Dagospia, quindi, ha parlato della loro presunta omosessualità scatenando la reazione contrariata da parte della Michelazzo, che su Instagram si è sfogata rigettando al mittente tutti i sospetti.

'Vorrei dire a questi giornalisti che si devono vergognare', ha detto Eliana sui social aggiungendo che 'etero o non etero, ma che problemi avete'. Un attacco decisamente duro quello della Michelazzo, la quale ha ricordato a tutti i giornalisti che si stanno occupando di questo caso, che lei è sempre una donna e come tale merita rispetto e non è giusto che le venga gettato addosso del fango.

Pubblicità

'Pamela era mia sorella ma mi ha tradito', dice la Michelazzo sui social

A proposito della Perricciolo e delle tante foto che le ritraggono assieme che stanno venendo fuori in questi giorni, Eliana ha ribadito che per lei era una sorella ma l'ha tradita. La Michelazzo, infatti, ha raccontato nel programma tv Live condotto da Barbara D'Urso che il suo fantomatico marito le era stato presentato proprio da Pamela Perriccolo, ma in realtà anche quell'uomo non è mai esistito e lei è venuta a conoscenza di questa cosa soltanto dopo dieci anni.

Una testimonianza che va ad aggiungersi a quella che verrà fatta da Pamela Prati nel corso dell'intervista di questo pomeriggio a Verissimo. La showgirl per la prima volta racconterà tutta la sua verità sul tanto discusso matrimonio con Mark Caltagirone e rivelerà nel salotto di Silvia Toffanin di essere stata plagiata dalle due agenti e di aver creduto fino alla fine che questo uomo esistesse. 'Dovevo incontrarlo per la prima volta il giorno del matrimonio', ha dichiarato la Prati in lacrime a Verissimo.

Pubblicità

Leggi tutto