Torna anche questa settimana su Rai, l'appuntamento con una delle serie più longeve della televisione italiana "Il Commissario Montalbano". Giovedì 16 maggio, infatti, andrà in onda in prime time su Rai la replica dell'episodio "L'età del dubbio", appartenente all'ottava stagione della serie: l'episodio venne trasmesso dalla Rai nell'aprile del 2011. L'episodio in questione riguarderà principalmente le indagini che Montalbano condurrà vicino al porto di Vigata in compagnia di una bella tenente della Capitaneria di porto: il commissario si invaghirà di lei.

L'incubo di Montalbano

L'episodio "L'età del dubbio" si aprirà con un forte temporale che sorprenderà Montalbano nel sonno, facendolo destare all'improvviso da un bruttissimo sogno. Il commissario, infatti, sognerà il suo funerale al quale Livia avrebbe deciso di non intervenire a causa di un motivo non ben precisato. Il brusco risveglio dall'incubo rovinerà la giornata al Commissario. A peggiorare la situazione le strade allagate di Vigata che non permetteranno ai suoi abitanti di muoversi con facilità all'interno del paese.

Tutte queste difficoltà, però, non convinceranno il Commissario a rimanersene a casa, anzi, lo spingeranno a prendere la macchina e a recarsi al Commissariato. Proprio lungo la strada che abitualmente compie per raggiungere il suo posto di lavoro, Montalbano soccorrerà una ragazza occhialuta, rimasta impantanata nel fango con la sua auto. La giovane in questione dirà di chiamarsi Vanna DiGiulio e di avere bisogno di aiuto per raggiungere il porto turistico di Vigata, dove avrebbe un appuntamento con una sua zia che sta per arrivare col suo yacht.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Viene ritrovato un corpo senza vita

Dopo aver soccorso in strada la giovane, Montalbano la condurrà al commissariato in attesa di poterla accompagnare al porto. Nel frattempo, verrà rintracciato lo yacht della presunta zia di Vanna che risulterà non aver ancora attraccato al porto di Vigata a causa di un imprevisto avvenuto a bordo. L'imprevisto in questione riguarderà il ritrovamento di un corpo senza vita, un evento che scatenerà talmente tanta confusione a bordo da rallentare le manovre di avvicinamento alla costa.

Venuto a conoscenza di questo nuovo particolare, Montalbano contatterà la capitaneria di porto di Vigata per farsi aiutare da loro nelle indagini per scoprire l'identità del corpo ritrovato. La situazione, però, si ingarbuglierà notevolmente quando Vanna Digiulio scomparirà poco prima che la sua presunta zia arrivi a Vigata. Questa nuova difficoltà costringerà Montalbano a lavorare ancora a più stretto contatto con la tenente della capitaneria di porto.

Vicinanza che renderà molto felice il Commissario che, nel frattempo, si sarà invaghito della giovane.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto