Si rinnova anche questa settimana per tutti i telespettatori Rai il consueto appuntamento con una delle serie più amate di sempre: Il commissario Montalbano, tratto dagli omonimi libri scritti da Andrea Camilleri. Questa sera, lunedì 20 maggio, sarà trasmessa in prime time su Rai 1 la replica di un episodio della settima stagione, intitolato "La luna di carta", andato in onda per la prima volta sulla rete ammiraglia il 17 novembre 2008 . Tutti coloro che non avranno la possibilità di seguire l'episodio in onda questa sera potranno rivederlo in replica sui canali ufficiali della tv di Stato.

Pubblicità
Pubblicità

Dove vedere la replica della puntata del 20 maggio della serie tv di Rai 1

Nel dettaglio, si segnala che la replica dell'episodio Luna di carta sarà disponibile solo ed esclusivamente sul web collegandosi con il sito Rai Play. Sul portale sono disponibili le repliche di tutte le puntate de Il commissario Montalbano andate in onda finora. Da non dimenticare che per vedere i video presenti su Rai Play è necessario registrarsi gratuitamente al sito.

Pubblicità

La registrazione inoltre permette agli utenti di scaricare anche un'applicazione gratuita attraverso la quale è possibile seguire i programmi Rai anche su smartphone e tablet.

Luna di carta, le anticipazioni dell'episodio

Le anticipazioni di Luna di carta ci segnalano che il commissario Montalbano sarà costretto ad indagare su un misterioso omicidio avvenuto in una casa alla periferia di Vigàta. In una residenza privata, infatti, verrà ritrovato il cadavere di Angelo Pardo, un uomo dalla vita molto complicata e affollata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Gossip

Le indagini per scoprire il suo assassino partiranno dalla scena del delitto. Il commissario scoprirà che l'uomo è stato ucciso con un colpo alla testa sparato a bruciapelo. Nonostante la violenza dell'esecuzione Montalbano si convincerà inizialmente che il movente per l'omicidio del Pardo possa essere di natura passionale dato che l'uomo frequentava tantissime donne nella sua vita. Così con l'aiuto della sua squadra inizierà ad indagare più a fondo nel passato e nel presente della vittima iniziando nel far controllare il suo computer dal fidato Catarella.

Fatto questo, ordinerà a Fazio di fare domande in giro per conoscere meglio la personalità della vittima secondo il punto di vista degli abitanti di Vigàta. Nel frattempo lui deciderà di recarsi personalmente a fare dei sopralluoghi in alcune zone che sembrano essere collegate alla vita del Pardo. Non ancora soddisfatto dalle indagini fatte, il commissario deciderà di muoversi da solo iniziando ad interrogare personalmente tutte le persone invischiate nella misteriosa morte di Angelo, compresa la famiglia della vittima.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto