Nelle prossime puntate di Un posto al sole, ci verrà data la possibilità di conoscere maggiori dettagli su questo misterioso personaggio anziano che si aggira, in modo inquietante, nella villa di Marina. La Giordano infatti concederà ad Arturo di stare da lei, pur di potersi confrontare con lui. Nel frattempo Ferri e Filippo si dedicheranno anima e corpo al loro progetto di chartering, ignari del fatto che Alberto Palladini stia tramando nell'ombra per rovinare i loro piani e accaparrarsi l'affare. Di seguito le anticipazioni degli episodi di un posto al sole che andranno in onda fino al 12 luglio, relative a queste due intriganti storyline.

Marina riconosce Arturo

Nonostante le ritrosie iniziali, Marina (Nina Soldano) si convincerà del fatto che effettivamente qualcuno si aggiri indisturbato per la sua villa e per venire a capo di questo mistero, deciderà di installare delle telecamere di video-sorveglianza in tutto il suo appartamento. La Giordano avrà un sussulto quando andrà a visionare i filmati, poiché sarà sicura di aver riconosciuto l'uomo anziano e malandato che compare nei video. La reazione di Marina a tale evento però risulterà decisamente inaspettata.

Marina invita Arturo a casa sua

Mentre continueranno gli scontri tra Ferri e Alberto, Marina avrà il suo bel daffare nel risolvere questo mistero e trovare Arturo (Massimiliano Iacolucci).

Un giorno la Giordano sarà contattata da un uomo che lavora alla mensa dei poveri che le darà modo di trovare l''uomo. Successivamente la donna riuscirà a incontrare l'anziano senzatetto che si era introdotto nella sua villa e sorprendentemente deciderà di offrirgli la possibilità di stare con lei nella villa. Tuttavia a muovere Marina non saranno sentimenti di pietà ma il desiderio di stabilire un contatto con l'uomo.

Non ci è dato sapere chi sia l'anziano e se effettivamente Marina abbia capito chi sia, ma è certo che la Giordano sarà molto interessata a lui dato che sarà pronta ad ospitarlo pur di poterci parlare.

Alberto contro Ferri

Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) e Filippo (Michelangelo Tommaso) si dedicheranno sempre con più passione al loro progetto di chartering.

Padre e figlio saranno convinti che l'affare stia procedendo senza intoppi, ma non sapranno che Alberto Palladini (Maurizio Aiello) è pronto a tutto pur di rovinare i loro piani e mettere le mani sul loro progetto. Roberto e Filippo penseranno che il loro incontro con l'intermediario di Londra sia andato benissimo, ma ignoreranno che Alberto stia tramando alle loro spalle. Quest'ultimo infatti aggancerà il contatto londinese di Ferri e farà di tutto pur di convincerlo a firmare in esclusiva per i cantieri Palladini.