Sono stati presentati ufficialmente i palinsesti Mediaset della prossima stagione televisiva autunnale 2019. Ieri sera Piersilvio Berlusconi ha presentato l'offerta definitiva che verrà proposta al pubblico nei prossimi mesi a partire dal mese di ottobre. Tante le novità che vedremo in scena, ma anche dei graditissimi ritorni come nel caso del Grande Fratello Vip o di Tu si que vales.

Presentati i nuovi palinsesti Mediaset dell'autunno 2019: Celentano ritorna su Canale 5

Per quanto riguarda le novità del prime time di Canale 5 vi segnaliamo il ritorno della Champions League: a partire da settembre, infatti, una partita del mercoledì verrà trasmessa in chiaro sulla rete ammiraglia del Biscione (e così i diritti passano nuovamente al Biscione dopo l'annata targata Rai).

E poi ancora dopo il flop dello scorso anno, tornerà in onda Adriano Celentano: il tanto discusso cartone animato verrà riproposto da ottobre su Canale 5, ma sarà preceduto da uno show che questa volta avrà come protagonista il Molleggiato. Occhi puntati anche sul Grande Fratello Vip dopo la conferma dell'addio di Ilary Blasi: il nuovo padrone di casa del reality show Mediaset sarà Alfonso Signorini, il quale sarà accompagnato da nuovi opinionisti.

Per quanto riguarda Tu si que vales, che tornerà in onda di sabato sera, cambierà la giurata popolare: dopo l'addio di Iva Zanicchi, subentrerà Sabrina Ferilli. Sempre su Canale 5, inoltre, debutterà la prima stagione di Amici Vip, un nuovo talent show che vedrà dei personaggi famosi mettersi in gioco nelle categorie di danza e ballo: al timone di questa trasmissione prodotta dalla Fascino di Maria De Filippi dovrebbe esserci Michelle Hunziker.

Barbara D'Urso potrebbe lasciare Domenica Live

Occhi puntati anche sulla seconda edizione di Temptation Island Vip: molto probabilmente il reality show verrà condotto da Alessia Marcuzzi, già riconfermata anche al timone dell'Isola dei famosi in programma nel 2020. Ilary Blasi, invece, sarà la padrona di casa di Euro Games, la rivisitazione moderna di Giochi senza frontiere.

Per quanto riguarda, invece, il capitolo Barbara D'Urso è stato svelato che la ritroveremo al timone di Pomeriggio 5 e Live - Non è la D'Urso mentre per quanto riguarda Domenica Live, sarà lei a decidere se condurre oppure no la trasmissione del dì di festa.

Su Italia 1, invece, approderà Roberto Giacobbe con la trasmissione Fredoom, mentre resta confermato il doppio appuntamento con Le Iene e ritornerà La pupa e il secchione con Paolo Ruffini. Su Rete 4, invece, verrà dato ampio spazio all'informazione politica con le nuove stagioni di Stasera Italia, Quarta Repubblica e Diritto e Rovescio.