Ci sono molte novità per quanto riguarda la prossima stagione televisiva firmata Mediaset, e tra queste ce n'è una che vedrà coinvolto il noto attore Nino Frassica. L'interprete siciliano farà parte di un progetto di Canale 5 dal titolo "I Fratelli Caputo", nel quale lavorerà insieme ad un collega che in questi anni è stato soprattutto tra i protagonisti delle fiction Rai. Stiamo parlando di Cesare Bocci che si è fatto conoscere al grande pubblico interpretando il personaggio di Mimì Augello ne "Il Commissario Montalbano".

Pubblicità
Pubblicità

Qualche anno fa, l'interprete marchigiano ha già fatto parte del cast di una produzione Mediaset, "Elisa di Rivombrosa", vestendo i panni del dottor Antonio Ceppi.

Da segnalare, tra le nuove produzioni in arrivo dell'azienda del Biscione, "Oltre la soglia" che vanterà nel cast la presenza di un'altra attrice di rilievo come Gabriella Pession, divenuta in questi anni uno dei volti femminili più conosciuti delle serie televisive della Rai.

Pubblicità

Tra i suoi ultimi impegni spicca la Serie TV "La porta rossa" nella quale ha fatto coppia con Lino Guanciale. Un altro grande nome accostato al palinsesto delle fiction Mediaset è quello di Raoul Bova che già in passato è stato artefice di successi quali "Ultimo" e "Come un delfino".

Frassica e Bocci saranno i fratelli Caputo

Cesare Bocci e Nino Frassica interpretano i due fratelli Caputo, figli dello stesso padre (ma con madri differenti) che si ritrovano dopo cinquant'anni e convivono nella stessa casa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Alberto è il sindaco del borgo in cui risiede, mentre Nino lavora come agente per il mondo dello spettacolo. La regia della fiction è curata da Alessio Inturri ed è prodotta dalla società Ciao Ragazzi di Claudia Mori. Le riprese sono state effettuate in Puglia.

Margherita Buy giornalista in Made in Italy

"Made in Italy" attraverserà gli anni d'oro della moda italiana intorno agli anni '70 e alla regia può contare su due professionisti di rilievo quali Ago Panini e Luca Lucini.

La trama narra di Irene (interpretata da Greta Ferro) una ragazza che, per pagarsi gli studi, decide di cercarsi un lavoro, e così risponde all'annuncio del magazine di moda "Appeal", la cui direttrice ha il volto di Margherita Buy.

Grazie alle vicende di Irene sarà possibile ripercorrere i grandi eventi italiani degli anni '70, dalle proteste giovanili al boom delle radio libere, passando per la piaga del terrorismo.

Pubblicità

Infine sono arrivati gli ultimi ciak per quanto riguarda la terza stagione de "L'Isola di Pietro" che in quest'edizione, accanto all'inossidabile Gianni Morandi, avrà diverse new entry come Francesco Arca, Francesca Chillemi e Caterina Murino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto